Blia.it NON utilizza cookie proprietari (v. informativa)
Blia.it


Oggi è sabato 5 marzo 2016, il sole sorge (a Roma *) alle ore 6 e 38 minuti e tramonta alle ore 18 e 3 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati

Le prime pagine dei quotidiani CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 05/03 del 2010 2011 2012 2013

Un piatto al giorno (dal Televideo RAI)

* * RAVIOLI AL CACIOFIORE Dosi per 4: 300g di farina, 4 uova,200g di patate a pasta gialla, 200g di Caciofiore, mentuccia, salvia, burro q.b., sale, pepe. Lessare le patate intere mettendole in acqua fredda con un po' di sale e farle bollire per 45'. Con la farina e 3 uova lavorare un impasto e tirare una sfoglia abbastanza sottile. Passare le patate allo schiacciapatate e incorporarvi un uovo sbattuto, mentuccia e dadini di formaggio. Distribuire il ripieno sulla sfoglia e ricavarne dei ravioli. Lessare e condire con burro fuso, salvia, pepe. pagina=578">578 Cucina pagina=580">580 Sapori ritrovati

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia


BenetùttiComune in provincia di Sassari (2.292 ab., CAP 07010, TEL. 079). 
crivellóne, sm. Sorta di setaccio nelle trebbiatrici che separa i chicchi di grano dalla paglia. 
fùlmine, sm. 1 Violenta e improvvisa scarica elettrica che, per la presenza di differenze di potenziale molto elevate, si verifica tra una nuvola e un'altra nuvola e tra una nuvola e la superficie terrestre. ~ folgore. 2 Di cosa veloce, potente e minacciosa. ~ lampo, razzo. <> lumaca, tartaruga. 
gòti Popolo germanico, la cui origine è probabilmente scandinava. Nel I sec. a. C. si stabilirono lungo il corso della Vistola. Nel III sec. d. C. estesero il proprio territorio fino al mar Nero e al Danubio scontrandosi con l'impero romano; invasero quindi la Tracia, la Mesia e uccisero in battaglia l'imperatore Decio. Preso possesso della Dacia continuarono a condurre spedizioni oltre il Danubio, saccheggiando le coste dell'Asia minore, Atene, Creta e Rodi e bruciando il tempio di Efeso. Sconfitti dall'imperatore Claudio II il Gotico, che li ricacciò oltre il Danubio, ricevettero in seguito da Aureliano la Dacia. Invasero l'Italia, la Gallia e la Spagna e si suddivisero in goti occidentali (visigoti) e in goti orientali (ostrogoti). Furono convertiti all'arianesimo dal vescovo Ulfila che tradusse in gotico la Bibbia. 
schermàre, v. tr. Proteggere da una azione dannosa o fastidiosa. 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare