Blia.it NON utilizza cookie proprietari (v. informativa)
Blia.it


Oggi è sabato 16 febbraio 2016, il sole sorge (a Roma *) alle ore 7 e 4 minuti e tramonta alle ore 17 e 43 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati

Le prime pagine dei quotidiani CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 16/02 del 2010 2011 2012 2013

Un piatto al giorno (dal Televideo RAI)

* * TAGLIOLINI CON RICOTTA E ZAFFERANO Dosi per 4: 300g di tagliolini freschi, 300g di ricotta di bufala, 1/2 kg di broccoletti, 7-8 pistilli di zafferano, 2 cucchiai di parmigiano, una noce di burro, sale, pepe. Mettere i pistilli di zafferano in 1/2 tazzina d'acqua tiepida e farli rinvenire per una 1/2h; unire la ricotta, il burro ammorbidito e il sale; stemperare fino ad ottenere una crema omogenea. Cuocere la pasta con i broccoletti; scolarli lasciando un po' d'acqua di cottura e condirli con la crema di ricotta e il parmigiano. pagina=578">578 Cucina pagina=580">580 Sapori ritrovati

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia


abolizionìsmo, sm. Movimento nato in Francia al tempo della rivoluzione francese (sancito nel 1794 dalla Convenzione) che intendeva abolire la schiavitù. Nel 1802, però, la schiavitù venne nuovamente legalizzata da Napoleone; nel 1848 con la caduta di Luigi Filippo, si ebbe la definitiva abolizione della tratta degli schiavi. Si diffuse in Gran Bretagna (abolizione della tratta e della schiavitù rispettivamente nel 1807 e 1833) e negli Stati Uniti (1839), ove fu oggetto di contesa nazionale per le implicazioni di carattere economico. Verso la fine del XVIII sec., in Pennsylvania sorsero i primi movimenti antischiavisti che trovarono nei quaccheri e nei loro discendenti i sostenitori più accaniti. Il movimento si estese a Boston (1831) e a Filadelfia (1833, fondazione della Società americana contro la schiavitù) dove nacquero le due fazioni di progressisti e radicali. I radicali, sostenitori di una rapida abolizione della schiavitù, mantennero il controllo degli organi antischiavisti, mentre nel 1840 i progressisti, sostenitori del raggiungimento dell'emancipazione attraverso l'intervento politico e religioso, fondarono la Società antischiavista americana e internazionale. La svolta decisiva si ebbe nel 1854 con la fondazione del Partito repubblicano che con un programma decisamente antischiavista, fece eleggere come presidente nel 1860 Abraham Lincoln. La popolarità di questo movimento si estese a tal punto che portò alla guerra di secessione tra il Nord e il Sud (che aveva negli schiavi l'unica fonte di manodopera nelle piantagioni di cotone). La vittoria del Nord (1865) portò all'abolizione della schiavitù, riconosciuta dal XIII emendamento della Costituzione. 
Leóni, Pompèo (1533?-Madrid 1608) Scultore. Tra le opere Carlo V e Filippo II con le famiglie (1591-1598, Escorial, Cappella Maggiore). 
potentàto, sm. 1 Principe o sovrano posto al governo di uno stato. 2 Governo, stato potente. 
uccellàio, sm. Chi alleva uccelli vivi per venderli. 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare