Blia.it NON utilizza cookie proprietari (v. informativa)
Blia.it


Oggi è mercoledì 19 gennaio 2016, il sole sorge (a Roma *) alle ore 7 e 32 minuti e tramonta alle ore 17 e 8 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati

Le prime pagine dei quotidiani CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 19/01 del 2011 2012 2013

Un piatto al giorno (dal Televideo RAI)

* * POLPETTE DI SPINACI Dosi per 4: 400g di spinaci, 2 uova, 70g di caciocavallo, 300g di pane casareccio raffermo, 1 cipolla, latte q.b.,olio e.v. d'oliva, sale, pepe. Ammorbidire il pane nel latte. Cuocere gli spinaci in mezzo dito d'acqua e una volta tiepidi strizzarli bene e triturarli. Imbiondire la cipolla tritata nell'olio, unire spinaci,sale e stufare 5'. In una zuppiera con mollica strizzata, spinaci, uova, sale, pepe e formaggio a fiammifero fare un impasto consistente e farlo rassodare in frigo per 1/2h. Ricavarne delle polpette e friggerle nell'olio ben caldo. pagina=578">578 Cucina pagina=580">580 Sapori ritrovati

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia


Burundi Repubblica dell'Africa centrorientale, confina a nord con il Ruanda, a est con la Tanzania, a ovest con lo Zaire. 
Il territorio è occupato da un vasto altopiano tra i 1.000 e i 2.000 m, digradante verso il confine orientale. Buona parte del confine orientale si affaccia sulle rive del lago Tanganica, che con il suo emissario Lukuga (320 km) interessa il bacino del Congo, mentre le altre acque interne confluiscono nel bacino del Nilo tramite il Luvironza, ramo sorgivo del Nilo. 
Il clima, nonostante la latitudine equatoriale, è temperato dall'altitudine; ne risulta un clima mite, con scarse escursioni termiche e precipitazioni modeste. 
La popolazione è in maggioranza composta da neri bantu e da una minoranza ben più evoluta di tutsi. 
La capitale Bujumbura è un notevole porto sul lago Tanganica. Altri centri sono Gitega sull'altopiano centrale, Bururi e Muyinga. 
Annoverabile tra i paesi più poveri dell'Africa, il Burundi ha un'attività agricola di autosostentamento con la raccolta di cereali, patate dolci, manioca, banane e legumi. Anche i prodotti dell'allevamento e quelli della pesca sul Tanganica sono destinati a soddisfare il fabbisogno interno; le uniche colture evolute sono legate alle piantagioni introdotte dai coloni belgi (caffè, cotone e tè). 
Lo sfruttamento minerario (nichel) e l'industria sono praticamente inesistenti, anche se sono in atto programmi di sviluppo. 
STORIA Regno africano fondato probabilmente alla fine del XVII sec., il Burundi ha fatto parte dell'Africa Orientale Tedesca alla fine del XIX sec. Dal 1916 al 1962 è stato, con il Ruanda-Urundi, prima sotto il mandato e dopo sotto tutela belga. 
Diventato indipendente nel 1962, viene abolita la monarchia a favore della repubblica nel 1966. Il tenente colonnello J. B. Bagaza, presidente della repubblica nel 1976, viene destituito nel 1987 da un colpo di stato militare guidato dal maggiore Pierre Buyoya. 
La vita politica è dominata da rivalità etniche (massacri del 1972 e del 1988) tra gli hutu, maggioritari, e i tutsi, in minoranza, che tradizionalmente detengono il potere. Malgrado i tentativi di democratizzazione portati avanti a partire dal 1988 (riequilibrio del potere tra hutu e tutsi, nuova costituzione, instaurazione del multipartitismo nel 1992; elezioni di un presidente hutu, il primo della storia del paese, nel giugno 1993, assassinato in ottobre), il paese rimane il teatro di scontri interetnici permanenti. 
Abitanti-6.310.000 
Superficie-27.834 km2 
Densità-226,7 ab./km2 
Capitale-Bujumbura 
Governo-Repubblica presidenziale 
Moneta-Franco del Burundi 
Lingua-Francese, kiRundi, swahili e dialetti bantu 
Religione-Cattolica e culti animisti 
classificazióne, sf. Atto, effetto del classificare. ~ suddivisione, graduatoria, schedatura. 
contràtto, agg. e sm. agg. Che subisce contrazione. ~ irrigidito. <> rilasciato, rilassato. 
sm. 1 In ambito giuridico, accordo di due o più parti per costituire, regolare o estinguere un rapporto giuridico-patrimoniale. ~ impegno, patto, trattato. 2 Nel bridge, l'impegno assunto da una coppia di giocatori con l'ultima dichiarazione. 
olefìnico, agg. (pl. m.-ci) 1 Relativo alle olefine. 2 Ricco di olefine. 
Derivato olefinico 
Composto organometallico in cui il legante, donatore di due elettroni, è un'olefina. 
Senso Film drammatico, italiano (1954). Regia di Luchino Visconti. Interpreti: Alida Valli, Farley Granger, Massimo Girotti. 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare