Blia.it NON utilizza cookie proprietari (v. informativa)
Blia.it


Oggi è giovedì 13 aprile 2017, il sole sorge (a Roma *) alle ore 5 e 31 minuti e tramonta alle ore 18 e 49 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati

Le prime pagine dei quotidiani CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 13/04 del 2010 2011 2012 2013

Un piatto al giorno (dal Televideo RAI)

* * LASAGNA CON I CARCIOFI Dosi per 4: 8 carciofi, 350g di fogli di sfoglia, aglio, prezzemolo, mentuccia,carota,sedano, cipolla, 1 limone parmigiano reggiano,50g di burro, farina q.b., olio e.v. d'oliva, sale, pepe. Preparare un brodo vegetale con odori e gambi di carciofo. Mondare i carciofi dalle foglie dure,tagliarli a spicchi, tuffarli in acqua acidulata e brasarli nell'olio con aglio e poco sale. Preparare una besciamella con burro,farina e brodo.Scottare in acqua bollente salata i fogli di pasta,disporre a strati in una teglia da forno imburrata pasta, carciofi,formaggio,besciamella. Cuocere in forno. pagina=578">578 Cucina pagina=580">580 Sapori ritrovati

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia


appìglio, sm. 1 Punto di sostegno. ~ appoggio. 2 Pretesto. ~ scusa. 
Golgotha, o Gòlgota Nome di un'altura al di fuori delle mura di Gerusalemme sulla quale, secondo i Vangeli e la comunità cristiana, fu crocifisso Gesù. ~ Calvario. 
Gray, William (1901-1978) Fisico inglese. Compì importanti studi sugli effetti della radioattività. 
Isolabèlla Comune in provincia di Torino (279 ab., CAP 10046, TEL. 011). 
scarlattìna, sf. Malattia infettiva esantematica provocata dallo streptococco beta emolitico del gruppo A. Dato che il batterio sopravvive a lungo in condizioni ambientalmente favorevoli, il contagio si diffonde per mezzo delle goccioline di saliva o tramite oggetti precedentemente usati da persone infette. L'infezione ha un periodo di incubazione che può variare da due a cinque giorni, durante i quali si manifestano febbre e difficoltà nella deglutizione, accompagnate dalla tumefazione dei linfonodi laterocervicali. Terminata l'incubazione, compare l'esantema che si diffonde rapidamente dal volto fino al tronco, provocando arrossamento al cavo orale. La terapia consiste nella somministrazione di antibiotici. 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare