Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

Dupuytren, Guillaume (Pierre-Buffière 1777-Parigi 1835) Medico francese. Diede nome all'omonimo morbo che consiste nella retrazione dell'aponeurosi palmare. 
Duque de Caxias Città (665.000 ab.) del Brasile, nello stato di Rio de Janeiro. 
Duquesnoy, François (Bruxelles 1597-Livorno 1643) detto Francesco Fiammingo. Scultore fiammingo. Tra le opere Sant'Andrea (ca. 1630, Roma, San Pietro). 
dura lex, sed lex, loc. avv. Espressione latina il cui significato è la legge dura, ma la legge. Usata quando si è costretti a sottoporsi o a sottoporre a una regola severa, a una dura pena o a un onere. 
dùra màdre, sf. (o duramàdre) La più esterna e la più spessa delle tre meningi, costituita da una robusta membrana fibrosa che protegge l'encefalo e il midollo spinale. 
dùra, o dùrra, sf. Pianta erbacea del gruppo dei cereali coltivata in India, Asia occidentale e Africa settentrionale. Appartiene alla famiglia delle Graminacee. 
duràbile, agg. Duraturo. ~ durevole. 
durabilità, sf. L'essere durevole. 
duràcino, agg. Di frutto a polpa consistente che resta attaccata al nocciolo. <> spiccace. 
durallumìnio, sm. Lega leggera ad alta resistenza meccanica che prende il nome dal materiale e dalla città di Düren, in Germania. Inventata nel 1909 da Wilm, è composta da alluminio, manganese, magnesio, rame e silicio. 
duràme, sm. Parte interna del legno degli alberi. 
duraménte, avv. Con durezza. 
Durance Fiume (305 km) della Francia. Nasce dal Monginevro e confluisce nel Rodano. 
Duràndo, Giàcomo (Mondovì 1807-Roma 1894) Politico, di ideologia liberal-moderata. 
Duràndo, Giovànni (Mondovì 1804-Firenze 1869) Militare. Durante la prima guerra d'indipendenza fu al comando delle truppe pontificie e partecipò alla guerra del 1866 come generale di corpo d'armata. 
Durango Città (348.000 ab.) del Messico, capitale dello stato omonimo. Situata a 1.890 m di quota alle pendici della Sierra Madre occidentale. Nelle vicinanze della città (Cerro del Mercado) si trovano ricchi giacimenti di ematite e ferro. Industrie siderurgiche, tessili, conciarie, del vetro e del tabacco. Nodo ferroviario e stradale, è sede di un aeroporto e di un'università. Centro turistico. 
Durango 
Stato (1.349.000 ab.) del Messico, sulle montagne della Sierra Madre Occidentale. 
duraniàno, sm. 1 Replicante. 2 Fan dei Duran Duran. 
durànte, agg., prep. e sm. agg. Che dura. 
prep. Mentre si svolge o si svolgeva qualcosa; nel corso di. 
sm. invar. Periodo che intercorre tra l'apertura e la chiusura di una seduta di borsa. 
Durànte, Francésco (Frattamaggiore 1684-Napoli 1755) Compositore. Autore di undici messe, oratori e musica strumentale. 
Durànti, Francésca (Genova 1935-) Scrittrice. Tra le opere La casa sul lago della luna (1984) e Lieto fine (1987). 
<< indice >>