Blia.it NON utilizza cookie proprietari (v. informativa)
Blia.it

Oggi è lunedì 11 dicembre 2017, il sole sorge (a Roma ¹) alle ore 7 e 25 minuti e tramonta alle ore 16 e 41 minuti (almanacco di domani e l'archivio)


 Un piatto al giorno (dal Televideo RAI) 
Antonio Tubelli FILETTINO DI MAIALE IN SALSA DI ACCIUGHE E CON CASTAGNE BRASATE Ingredienti per 4 persone: 1 kg di castagne (del prete), 150g di pancetta tesa, 1lt brodo vegetale, 1dl olio EVO, 16 foglie alloro, 8 filetti di acciughe dissalate, 8 filettini di maiale, 3 spicchi aglio, 1 noce di sugna, 1 cipolla media, 1/2 bicchiere vino bianco, pepe, sale. Fase 1. In un tegame ammorbidite nell'olio la cipolla con la pancetta e fate sfumare il vino bianco. Aggiungete le castagne e coprite con brodo vegetale lasciando cuocere per 45 minuti. Togliete la pancetta e sistemate le castagne in una teglia e passatela in forno per 10 minuti a 180°C. 578 Cucina 1/3
 Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia 

allelotropìa, sf. Sinonimo di desmotropia e di tautomeria. 
beduìno, sm.1 Tribù di nomadi che abitano le zone desertiche e steppose dell'Africa settentrionale, del Medio Oriente e della penisola arabica, di lingua araba e religione islamica. 2 Persona di apparenza rozza o strana. 
Ferràra Città dell'Emilia Romagna (141.000 ab., CAP 44100, TEL. 0532) è capoluogo della provincia omonima e si estende nella pianura a destra del Po. Si tratta di un nucleo medievale, a cui è stata aggiunta una parte del Cinquecento da Ercole I d'Este. L'economia ferrarese si fonda sull'agricoltura, l'allevamento e l'industria (alimentare, meccanica, tessile ecc.). Sorse nell'alto medioevo, passò poi alla chiesa nel 774, dopo essere stato un ducato longobardo; divenne libero comune nel 1100, quando aderì alla Lega lombarda (1167), divenendo oggetto di disputa tra gli Estensi e i Salinguerra. Passata agli Estensi nel 1240, raggiunse il massimo splendore tra la seconda metà del XV sec. e la prima parte del XVI, quando si trasformò in uno dei massimi centri culturali d'Europa (università creata nel 1391). Dopo la parentesi austriaca (1847-1859) entrò a far parte del regno d'Italia nel 1860. Tra i molti monumenti conservati, il castello Estense, iniziato da Bartolino da Novara nel 1385 e terminato nel 1570, con una facciata romano gotica, portali scolpiti da Nicolò, la chiesa di San Francesco, il palazzo Schifanoia, il palazzo Ludovico il Moro e il palazzo dei Diamanti. 
Provincia di Ferrara 
(365.000 ab., 2.632 km2) Territorio compreso tra il fiume Po, il Reno e il mare Adriatico; per la maggior parte è occupato dalle valli di Comacchio, nelle quali vengono praticate le principali attività economiche, ossia l'agricoltura, l'allevamento e la pesca (anguille). 
Concilio di Ferrara e Firenze 
Concilio ecumenico della chiesa cattolica (1438-1445), continuò il lavoro svolto durante il concilio di Basilea, circa il problema del Filoque. 
Guerra di Ferrara 
Guerra scoppiata tra Ercole I d'Este, marchese di Ferrara e Venezia, per una controversia circa il commercio del sale, anche se la ragione fondamentale erano le mire espansionistiche dei veneziani, spalleggiati da papa Sisto IV. Il conflitto terminò nel 1484 con la cessione del Polesine a Venezia. 
Paci di Ferrara 
Paci firmate nel 1428 e nel 1433 tra Filippo Visconti e la lega antiviscontea, che segnò la cessione di Bergamo a Venezia da parte di Filippo Visconti. 
radiotrasmettitóre, sm. Apparecchio per la trasmissione mediante onde radio. 

  Un Comune a caso (elenco dei comuni)  
Aviano, Comune della provincia di Pordenone nella regione Friuli-Venezia Giulia. Ha una superficie di 113.46 chilometri quadrati e 9025 abitanti (censimento 2011). L'abitato in cui si trova il municipio ha un'altitudine di 159 metri, l'altitudine minima del territorio comunale è di 92 metri, mentre la massima è di 2251 metri. I Gradi Giorno in questo Comune sono 2417, la zona climatica è la E. La provincia di Pordenone ha una popolazione di 313870 abitanti ed è composta da 51 comuni. Le coordinate geografiche del Comune sono 46°4'10"N 12°35'21"E (Google Map).
Ad Aviano, in questo periodo, il sole albeggia alle ore 7:39 e tramonta alle ore 16:26 (ora solare).


¹ gli orari di alba e tramonto delle maggiori città italiane li puoi trovare alla pagina calendario solare, quelli della tua città li trovi alla pagina dei comuni.