Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi


Oggi è giovedì 17 marzo 2016, il sole sorge (a Roma *) alle ore 6 e 18 minuti e tramonta alle ore 18 e 18 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia

addizióne, sf. Operazione aritmetica che esprime la somma di due o più numeri, chiamati addendi. Il risultato di un'addizione viene chiamato totale o somma. All'operazione possono essere applicate le proprietà associativa e commutativa. In algebra è uno dei metodi fondamentali per risolvere sistemi di equazioni (somma algebrica). 
In chimica è la reazione di due o più molecole che si uniscono a formare un composto. Si possono distinguere reazioni di addizione ioniche, in cui si verifica la migrazione dei due elettroni leganti verso lo stesso atomo, con formazione di criptoioni in grado di addizionare ulteriori composti (acido solforico, ipocloroso, cianidrico ecc.), e reazioni di addizione radicaliche, nelle quali si ha la rottura del legame multiplo, dando luogo a biradicali. Ogni reazione di addizione può essere favorita da uno o più catalizzatori. 
In diritto è l'aggiunta di beni (abitualmente accessori) che migliorano o trasformano una cosa di proprietà di terzi (per esempio: miglioramenti a una casa eseguiti da parte del locatore). Al termine del rapporto che intercorre tra il proprietario della cosa e chi ha operato le addizioni, le aggiunte rimangono di proprietà di chi le ha realizzate, fatto salvo il caso in cui la cosa principale sia pregiudicata dalla separazione. In tal caso l'addizione, grazie al principio di accessione, viene acquisita dal proprietario, che può essere obbligato a corrispondere un equo indennizzo a chi ha operato i miglioramenti. 
anglosàssoni Tribù germaniche dei sassoni, degli angli e degli iuti che, nel V sec. invasero e colonizzarono le isole britanniche. Cacciati i britanni nel nord e nell'ovest dell'isola, gli anglosassoni fondarono sette regni (eptarchia), Kent, Essex, East Anglia, Northumbria, Mercia, Wessex e Sussex, che furono a lungo in conflitto per il mantenimento esclusivo del potere. Nel VII secolo il Wessex ottenne la supremazia, che prima era stata della Northumbria, con i re Egberto (802-839) e Alfredo il Grande (871-899), e la mantenne fino a che i danesi divennero padroni di quasi tutta l'isola (878); danesi e anglosassoni convissero fino alla conquista dell'isola da parte dei normanni con il re Guglielmo di Normandia, detto il Conquistatore (battaglia di Hastings, 1066). 
Lingua 
L'anglosassone, o Old English, è la lingua nata dell'unione dei dialetti dei popoli celtici e bretoni e delle popolazioni germaniche; nella lingua furono introdotte anche parole derivanti dal lessico latino, in seguito all'opera degli evangelizzatori (VII sec.). La letteratura si può dividere in due fasi, l'una (V-IX sec.) fatta di opere essenzialmente in versi (elegie pagane, poema epico Beowulf, poemi religiosi di Cynewulf), scritte nel metro allitterativo germanico, l'altra (metà IX-inizio XI sec.) in cui non vi furono figure di scrittori e poeti di spicco, ma si sviluppò una grande opera in volgare, unica nel suo genere, la Cronaca anglosassone (849-899), ispirata dal re Alfredo il Grande. 
Arte 
L'arte anglosassone e irlandese, o iberno-sassone, sviluppatasi nelle isole britanniche fra V e X sec., si esprime soprattutto attraverso la miniatura, con i tipici motivi zoomorfi e geometrici riccamente colorati e intrecciati, con caratteri bizantini e orientali; tra i capolavori l'Evangelario di Lindisfarne (698) e il Libro di Kells (800). Caratteristici sono anche piccoli manufatti in metallo e oggetti di oreficeria (Croce di Ruthwell e Calice di Ardagh). 
Cianoficèe Unica classe di Alghe azzurre delle Cianofite. ~ schizoficee. 
multigrade, agg. invar. Detto di olio lubrificante per motori a scoppio adatto a temperature esterne molto diverse. 
Nuova enciclopedia Prosa di A. Savinio (postuma 1977). 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare