Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi


Oggi è martedì 23 ottobre 2016, il sole sorge (a Roma *) alle ore 6 e 29 minuti e tramonta alle ore 17 e 19 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia

làmpo, sm. 1 Fenomeno luminoso che accompagna la scarica elettrica nei temporali; baleno, saetta. ~ fulmine. 2 Improvviso bagliore di breve durata; bagliore. ~ luccichio. 3 Cosa di brevissima durata. ~ attimo. in un lampo, in brevissimo tempo. 4 Persona o animale molto veloce nel muoversi e nell'agire. 5 Intuizione improvvisa nella mente; trovata. ~ ispirazione. senza quel lampo di genio, saremmo ancora ad attendere un risultato impossibile
Lavàgna Comune in provincia di Genova (13.403 ab., CAP 16033, TEL. 0185). Località turistica (balneazione) e dell'attività estrattiva e di lavorazione di ardesia della Riviera di Levante. Vi si trova, nelle vicinanze, la basilica dei Fieschi, del XIII sec. Gli abitanti sono detti Lavagnesi
LavĂ gna 
Torrente (38 km) della Liguria. Nasce dal monte Montaldo e sfocia nel mar Ligure. 
tubercolìna, sf. Estratto parziale o totale di bacilli tubercolari che viene usata per diagnosticare la presenza nell'uomo, nei bovini e negli animali da laboratorio di un'infezione tubercolare. 
Honecker, Erich (Neunkirchen 1912-Santiago 1994) Uomo politico tedesco. Imprigionato, durante il regime nazista, per la sua militanza comunista, divenne, dopo la liberazione, dirigente politco e membro della segreteria della SED (partito comunista) nella RDT. Dal 1976 divenne presidente del consiglio di stato, con atteggiamenti ora di rigido custode dell'ortodossia comunista, ora tendente alla distensione con la RFT, guidata da W. Brandt. Dopo le imponenti manifestazioni di protesta del 1989 che portarono all'abbattimento del muro di Berlino, fu costretto a dimettersi e si rifugiò a Mosca. Consegnato alle autorità tedesche nel 1992 fu processato per crimini contro i diritti umani. Rilasciato per l'età avanzata, andò esule in Cile. 
Keller, Gottfried (Zurigo 1819-Zurigo 1890) Scrittore svizzero di lingua tedesca. È ritenuto il massimo autore svizzero, esponente di quel realismo romantico che si poneva di fronte ai valori umani e sociali. Scrisse l'autobiografia Enrico il verde (1854-1855). Caratterizzò alcuni personaggi della vecchia Zurigo nella raccolta di novelle La gente di Seldwyla (1856 e 1863) che comprende il noto racconto Romeo e Giulietta di villaggio. Espresse il suo disagio e la sua delusione di fronte alla perdita dei valori morali nelle Novelle zurighesi (1876-1877) e nel romanzo Martin Salander (1866). Altre opere Sette leggende (1872), L'epigramma (1881). 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare