Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl


Oggi è giovedì 2 febbraio 2017, il sole sorge (a Roma *) alle ore 7 e 21 minuti e tramonta alle ore 17 e 25 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia

Carmen Dramma in quattro atti di G. Bizet, libretto di H. Meilhac e L. Halévy (Parigi, 1875). 
Il dramma si svolge a Siviglia dove Don José, guardia dei dragoni, viene attirato dalla provocante Carmen, sigaraia, e quando lei viene arrestata per provocazione egli la fa fuggire. Per questo lui viene imprigionato e una volta libero raggiunge Carmen. Intanto le carte prevedono la morte di entrambi. La donna viene attratta da Escamillo, torero, e rifiuta Don José che in preda alla gelosia uccide l'amante e si costituisce. 
Carmen 
Racconto di P. Mérimée (1845). 
cromàtico, agg. e sm. (pl. m.-ci) agg. 1 Del colore. 2 Si dice di una serie di note distanti un semitono l'una dall'altra. intervallo cromatico
sm. Suono o canto cromatico. 
illuminìstico, agg. (pl. m.-ci) Relativo all'illuminismo e agli illuministi. 
insincèro, agg. Non sincero; bugiardo, ipocrita, mendace, menzognero, subdolo. ~ falso. <> sincero. 
Keplèro, Giovànni (Weil 1571-Ratisbona 1630) Nome italianizzato di Johannes Kepler, astronomo tedesco. Dopo gli studi condotti a Tubinga con il suo maestro M. Maestlin, insegnò per qualche tempo a Graz. Esiliato per la sua fede protestante, divenne allievo di Tycho Brahe a Praga e, attraverso innumerevoli osservazioni dei pianeti, maturò una salda convinzione della validità della teoria copernicana. I suoi studi gli permisero di formulare le tre leggi che stanno alla base del movimento dei pianeti e che portano il suo nome. Sono da attribuirgli anche le osservazioni della grande cometa del 1597, di una supernova (1604) e delle macchie solari. Tra le sue opere occorre ricordare le Tavole rudolfine, sul moto dei pianeti, e Dioptrice, relativa agli studi di ottica. 
Leggi di Keplero 
Leggi che regolano il moto dei pianeti attorno al Sole. La prima legge afferma che le orbite dei pianeti sono ellissi di cui il Sole occupa uno dei fuochi. La seconda afferma che le aree descritte dal raggio vettore che unisce il Sole a uno dei propri pianeti sono proporzionali al tempo impiegato a descriverle. La terza afferma che il quadrato del periodo di rivoluzione di un pianeta è proporzionale al cubo del semiasse maggiore della sua orbita. Le leggi di Keplero possono essere applicate anche al moto di un satellite naturale o artificiale attorno al proprio pianeta e furono le basi sulle quali Newton fondò la sua enunciazione del principio di gravitazione universale. 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare