Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi


Oggi è martedì 10 settembre 2017, il sole sorge (a Roma *) alle ore 5 e 42 minuti e tramonta alle ore 18 e 31 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia

Brànzi, Andrèa (Firenze 1938-) Architetto e designer italiano. Verso il 1965 entrò a far parte del gruppo Archizoom e nel 1973 fondò il laboratorio sperimentale Global Tools. Trasferitosi a Milano, istituisce la società CDM per lo sviluppo dell'immagine dei prodotti industriali. Presente a numerose edizioni della Triennale di Milano e della Biennale di Venezia, ha esposto i propri lavori anche al museo di Arte Moderna di New York e al Victoria and Albert Museum di Londra. In qualità di pubblicista, ha collaborato con le riviste Casabella e Modo e nel 1983 ha fondato la Domus Academy di Milano. 
Caricyn Città della Federazione russa (1.000.000 ab.) capoluogo della provincia omonima. Situata sulla parte destra del basso corso del Volga, grazie al canale Volga-Don è un importante porto commerciale e fiorente centro industriale con industrie siderurgiche, chimiche, metalmeccaniche, petrolchimiche, alimentari, cantieristiche, della concia, del legno e meccaniche (trattori, materiale ferroviario). Sede di un'università. Sorta nel XVI sec. attorno alla fortezza cosacca (Caricyn), in territorio tartaro, per la sua posizione costituì una delle principali roccaforti, prima di Stenka Razin (1670) e poi di Pugacëv (1773-1775). Durante la guerra civile, fu occupata, per breve tempo, dai bianchi del generale Denikin. Nel 1925 prese il nome di Stalingrado, nel 1961 di Volvograd e nel 1992 il nome originario e attuale di Caricyn. Durante la seconda guerra mondiale fu teatro della battaglia di Stalingrado. 
Chiayi Città (258.000 ab.) di Taiwan, capoluogo della contea omonima. 
Foresta, La Dramma di A. N. Ostrovskij (1871). 
linotipìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Operatore della linotype. 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare