Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi


Oggi è sabato 19 luglio 2017, il sole sorge (a Roma *) alle ore 4 e 50 minuti e tramonta alle ore 19 e 42 minuti (l'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui)

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati

Le prime pagine dei quotidiani CORRIERE DELLA SERA, GIORNALE, MESSAGGERO, REPUBBLICA, SOLE 24 ORE, STAMPA, UNITA`, del giorno 19/07 del 2010 2011 2012 2013

Un piatto al giorno (dal Televideo RAI)

* * POLPETTINE GUSTOSE Dosi per 4: 400g di polpa macinata di vitellone, 80-100g di mollica di pane, latte, 15 g di funghi secchi, 100 g di prosciutto, 2 uova, 1 mestolo di brodo, olio e/v. d'oliva, sale. Impastare tra loro carne, prosciutto triturato, mollica di pane bagnata nel latte e strizzata, funghi ammollati in acqua tiepida, strizzati e triturati, uova, sale. Dal composto ricavare polpettine e friggerle in olio ben caldo appena cominciano a dorare, poi cuocerle qualche minuto nel brodo caldo.

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia


Cajkovskij, Pëtr Ilic (Votkinsk, nell'odierna Repubblica autonoma degli Udmurti 1840-San Pietroburgo 1893) Compositore russo. Dopo una precoce iniziazione musicale a opera della madre, per decisione del padre dovette compiere studi di diritto e impiegarsi al ministero della giustizia nel 1859. Due anni dopo tornò definitivamente alla musica, studiando teoria, pianoforte e composizione presso la Società musicale russa. Virtuoso e squisito strumentatore, conciliò la tradizione musicale classica occidentale e quella popolare russa, sempre attento alla perfezione formale del linguaggio musicale. Scrisse sinfonie, tra cui la n. 4 (1877), la n. 5 (1888), la n. 6, o Patetica (1893), concerti, tra cui il n. 1 per pianoforte, il celebre concerto per violino e orchestra op. 35, brani per orchestra, balletti (Il lago dei cigni, 1877; la Bella addormentata, 1889; Lo schiaccianoci, 1892), opere teatrali (Eugenio Oneghin, 1878; La dama di picche, 1890; Mazeppa), musiche di scena (Romeo e Giulietta, 1881). 
cónto, sm. 1 Il contare. ~ conteggio. saper far di conto, essere capace di svolgere le operazioni elementari. 2 Partita di dare e avere. ~ bilancio. i conti si fanno alla fine del mese. 3 Valutazione, previsione. ~ analisi. 4 Oggetto di analisi. ~ ricerca. 5 Considerazione. ~ stima. faccio conto su di te. 6 Vantaggio. ~ tornaconto. 7 Spesa per prestazioni ottenute. gli arrivò il conto del carro attrezzi
Farrell, James Thomas (Chicago 1904-New York 1979) Scrittore americano, esponente del naturalismo statunitense. Scrisse molti romanzi, prendendo spunto dagli slum di Chicago, nel corso del periodo della grande depressione, narrati con crudo realismo e con fini documentaristici. Tra le sue opere, La vita di Studs Lonigan; Una vita nuovissima; La morte di Nora Ryan
Mónti, Vincènzo (Alfonsine, Ravenna 1754-Milano 1828) Poeta e letterato. Fu a Roma dal 1778 sotto la protezione di don Luigi Braschi, nipote di Pio VI e scrisse alcune opere tra cui l'ode Prosopopea di Pericle (1779), i poemetti La bellezza dell'universo (1781) e Ode al signor di Montgolfier (1784), le tragedie Aristodemo (1786) e Galeotto Manfredi (1788) e un poemetto contrario alla rivoluzione francese La Basvilliana (1793). Nel 1799 si trasferì a Parigi, diventando aperto sostenitore di Napoleone e ottenendo la carica ufficiale di poeta (1804) del regno d'Italia. In questo periodo scrisse Il bardo della Selva Nera e La spada di Federico II, esaltando la figura di Napoleone. Con ll ritorno degli austriaci, nonostante alcune opere celebrative (Ritorno di Astrea, 1816), cadde in disgrazia e si dedicò a studi linguistici e letterari, partecipando alla polemica tra classicisti e romantici, nella quale prese le parti dei primi (Sulla mitologia, 1825). Altre opere furono la tragedia Caio Gracco (1800), la traduzione della Pucelle d'OrlĂ©ans di Voltaire, L'invito a Pallade (1819) e la Proposta di alcune correzioni ed aggiunte al vocabolario della Crusca (1817-1826) nella quale prese posizione contro il purismo linguistico. Il capolavoro di Monti è comunque la traduzione dell'Iliade di Omero (1810). 
Termèno sùlla Stràda dél Vìno(in ted. Tramin an der Weinstrasse) Comune in provincia di Bolzano (2.963 ab., CAP 39040, TEL. 0471). 

indice

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare