Novità del sito: Cerca le coordinate geografiche su Google Maps

Oggi è martedì 16 aprile 2019, il sole sorge (a Roma *) alle ore 5 e 27 minuti e tramonta alle ore 18 e 52 minuti.

Ricorrenze (da Wikipedia)

Nati
Anatole France (1844)
Wilbur Wright (1867)
Papa Benedetto XVI (1927)

e morti...
Francisco Goya (1828)
Rosalind Franklin (1958)
Yasunari Kawabata (1972)


In questo giorno accadde...
1071 - Roberto il Guiscardo conquista Bari strappandola all'Impero Bizantino.
1856 - Parigi: al termine della guerra di Crimea si svolge la conferenza di pace fra la Russia e Inghilterra, Francia, Regno di Piemonte e Turchia. Primo successo diplomatico di Cavour.
1972 - NASA/Programma Apollo: l'Apollo 16 viene lanciato verso la luna dalla base di Cape Canaveral, in Florida.
2003 - Atene/Unione Europea: venticinque paesi firmano il Trattato di Atene che prevede l'allargamento della UE.

Oggi ricorre: la Chiesa cattolica onora la memoria di san Benedetto Giuseppe Labre e santa Bernadetta Soubirous.
La Religione romana celebra i Cerealia.

Cinque voci scelti a caso dall'enciclopedia

intermediàrio, agg. e sm. agg. Che permette un rapporto, un'unione; che funge da collegamento, da mediazione. 
sm. Chi presta la propria opera per risolvere una questione tra due contendenti o per facilitare la conclusione di un affare; sensale, tramite, agente, paraninfo. ~ mediatore. 
Pacìfico, ocèano Il maggiore degli oceani della Terra con un'estensione di 179.650.000 km2, pari alla metà circa della superficie complessiva degli oceani e a più di un terzo della superficie terrestre. Il nome gli è stato attribuito dal navigatore Magellano che così lo battezzò durante la sua circumnavigazione. La salinità è mediamente del 3,6 % e la temperatura è compresa tra 26-28 °C all'equatore, diminuendo fino ai-2° C verso i poli. È compreso fra i continenti Asia e Australia, Americhe e Antartide e comunica con il mar Glaciale Artico a nord attraverso lo stretto di Bering, a ovest e sud-ovest con l'oceano Indiano in varie zone, a est con l'oceano Atlantico (sotto l'estremità meridionale del Sudamerica). A ovest conta vari mari interni (di Bering, di Ohotsk, del Giappone, Giallo, Cinese orientale, Cinese meridionale, delle Filippine, di Sulu, dell'Indonesia, quest'ultimo ulteriormente suddiviso in mari minori). Le acque del Pacifico hanno una profondità media di poco più di 4.000 m. Il fondale del Pacifico è sede di imponenti dorsali e presenta profonde fosse, la più profonda delle quali è la fossa delle Marianne, che raggiunge gli 11.020 m. Il sistema delle dorsali è complesso e strutturato in dorsali principali e secondarie o trasversali. Esse emergono dalle acque a formare numerosi arcipelaghi (Aleutine, Curili, Giappone, Filippine, Indonesia, Melanesia ecc.), caratterizzati da un'intensa attività vulcanica. La circolazione delle acque superficiali è organizzata in due circuiti: quello settentrionale, in senso orario, detto corrente del Giappone o della California, e quello meridionale, in senso antiorario, detto corrente di Humboldt o del PerĂº. I porti principali sono in Asia Yokohama, Osaka, Shanghai, Foochow, Hong Kong, Canton, Manila, Singapore, Jakarta, in Oceania Sydney, Melbourne, Wellington, in America Vancouver, Los Angeles, San Francisco, Panam´ (presso l'omonimo canale, che collega l'oceano Pacifico a quello Atlantico). 
Questione del Pacifico 
Contrasto fra USA e Giappone, nel periodo compreso fra la prima e la seconda guerra mondiale, per il controllo dell'economia e della politica dell'Asia orientale; questa contrapposizione precipitò infine con lo scoppio del conflitto mondiale, quando il Giappone attaccò militarmente gli Stati Uniti nel 1941. La conclusione della guerra, con la sconfitta giapponese, portò a un cambiamento sostanziale dei rapporti di forza nell'area. 
pastorellerìa, sf. 1 Manifestazione smancerosa tipica dell'Arcadia. 2 Atteggiamento sdolcinato. ~ svenevolezza. 
poliargirìte, sf. Antimoniosolfuro monometrico di argento. 
Zìpoli, Doménico(Prato 1688-Córdoba 1726) Compositore. Autore di musica sacra e intavolature per organo e cembalo. 

Un Comune a caso (qui l'elenco dei comuni)

Silandro, Comune della provincia di Bolzano nella regione Trentino-Alto Adige. Ha una superficie di 115.2 chilometri quadrati e 5366 abitanti (censimento 2011). L'abitato in cui si trova il municipio ha un'altitudine di 721 metri, l'altitudine minima del territorio comunale è di 660 metri, mentre la massima è di 3366 metri. I Gradi Giorno in questo Comune sono 3435, la zona climatica è la F. La provincia di Bolzano ha una popolazione di 503434 abitanti ed è composta da 116 comuni. Le coordinate geografiche del Comune sono 46°37'44"N 10°46'29"E (Google Map).
A Silandro, in questo periodo, il sole sorge alle ore 5:27 e tramonta alle ore 19:06 (ora solare).

* gli orari di alba e tramonto di altre città li puoi trovare alla pagina calendario solare.
L'almanacco di domani lo trovate qui, l'archivio invece è qui.

 

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)