Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: Quanto inquina la tua auto?

  

Novità del sito: Verifica fattura elettronica ordinaria e PA

Camagüey Città (287.000 ab.) cubana, capoluogo della provincia omonima. 
camaïeu, sm. invar. 1 Tecnica per ottenere il chiaroscuro nell'incisione in legno. 2 Particolare tintura, nell'industria tessile, a fondo unico con più gradazioni sul medesimo tono. 
Camaióre Comune in provincia di Lucca (30.648 ab., CAP 55041, TEL. 0584). Centro industriale (prodotti calzaturieri, metallurgici e della carta) e turistico (balneazione sulla costa presso il Lido di Camaiore). Vi si trovano la chiesa di San Michele e la badia di San Pietro, dell'XI sec. Gli abitanti sono detti Camaioresi
Camairàgo Comune in provincia di Lodi (513 ab., CAP 20072, TEL. 0377). 
camaldolése, agg. e sm. agg. Che si riferisce all'ordine dei benedettini eremiti fondato a Camaldoli da San Romualdo. 
sm. Monaco di tale ordine. 
camaldolési Appartenente alla congregazione di monaci ed eremiti fondata da San Romualdo agli inizi dell'XI sec. 
Camàldoli Centro del comune di Poppi (Arezzo) in zona collinare (816 m), frequentata meta di villeggiatura. Al centro di un'estesa foresta sorge il celebre monastero dei camaldolesi, costituito dal convento e dall'eremo, a 3 km ca. dal convento. 
Camaleónte Costellazione situata tra la Carena e il polo celeste S; si può osservare nell'emisfero celeste australe e quindi risulta essere invisibile alle latitudini dell'Italia. Venne scoperta da J. Bayer. 
camaleónte, sm. 1 Nome dei Rettili Sauri appartenenti alla famiglia dei Camaleonidi, con particolare riferimento a quelli del genere Chamaeleo. 2 Chi, per opportunismo, cambia opinione secondo le circostanze; voltagabbana, banderuola. ~ trasformista. 
Diffusi in Africa, Madagascar e Asia meridionale, i camaleonti vivono in ambienti ove esista vegetazione e abbondino gli insetti, dei quali si nutrono invischiandoli con la loro lunga lingua completamente estroflessibile. Misurano fino a 60 cm di lunghezza, hanno occhi grandi in grado di rotare in modo indipendente l'uno dall'altro, coda, mani e piedi prensili; sono capaci di mutare in modo assai vistoso il colore della pelle. 
camaleòntico, agg. (pl. m.-ci) Di, da camaleonte. ~ mutevole, opportunistico. 
camaleontìsmo, sm. Il cambiare, per opportunismo, opinione o partito. 
camàllo, o camàlo, sm. Facchino portuale. ~ scaricatore. 
Camandòna Comune in provincia di Biella (435 ab., CAP 13050, TEL. 015). 
C´mara, Hélder (Fortaleza 1909-) Ecclesiastico brasiliano. Dal 1964 al 1985 fu arcivescovo di Recife e fondò un movimento impegnato nelle riforme politico-sociali. 
Camargue Regione della Francia meridionale, nella Provenza, sul delta del Rodano. La città più importante della regione è Arles. Una vasta zona della Camargue è stata adibita a parco naturale dove vivono e transitano, nella stagione della migrazione, numerose specie di volatili: fenicotteri, ibis e aironi. Nel territorio pianeggiante della regione, sono sviluppate attività agricole (coltivazione di uva e riso), della pesca e dell'allevamento (equini e bovini). Presenza di saline. Vi si trova, sul mare, la cattedrale di Maguelone in Camargue, che nella tradizione religiosa, rappresenta il luogo dove sbarcò Maria Maddalena, giunta dalla Terra Santa per sfuggire alle persecuzioni. 
camargue, sm. 
Cavallo da sella di colore grigio e baio, originario della Francia. 
camarìlla, sf. 1 Consiglio privato dei monarchi spagnoli. 2 Congrega di persone che esercitano un'indebita ingerenza politica. ~ cricca. 
Camarines Nome di due province filippine nell'isola di Luzon: Camarines Norte (308.000 ab.), capoluogo Daet; Camarines Sur (1.099.000 ab.), capoluogo Pili. 
Camàstra Comune in provincia di Agrigento (3.034 ab., CAP 92020, TEL. 0922). 
camàuro, sm. Berretto tipico del papa di velluto o raso rosso. 
Cambacérès, Jean-Jacques Régis del (Montpellier 1753-Parigi 1824) Politico francese. Sotto il regime napoleonico fu il secondo console e coadiuvò l'imperatore nell'elaborazione del codice civile (1804). 
<< indice >>