Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

cèto, sm. Ciascuna delle divisioni sociali dei cittadini. ~ classe, casta. 
Céto Comune in provincia di Brescia (1.746 ab., CAP 25040, TEL. 0364). 
cetodónti Sinonimo di Odontoceti. 
cetologìa, sf. Branca della zoologia che studia i Cetacei. 
Cetóna Comune in provincia di Siena (3.028 ab., CAP 53040, TEL. 0578). 
Cetóna 
Monte (1.148 m) calcareo dell'Antiappennino Toscano. 
cetònia, sf. Insetto (Cetonia aurita) della famiglia degli Scaradeidi e dell'ordine dei Coleotteri. Di colore verde, è diffusa in Europa e in Asia. Si nutre di pollini. 
cétra, sf. 1 Antico strumento musicale a corde. ~ lira. 2 Facoltà o ispirazione poetica. 
Cétra (quartetto) Complesso vocale italiano fondato da Felice Chiusano, Giovanni Giacobetti, Lucia Mannucci e Virgilio Savona. Dopo gli esordi in stile jazzistico durante la seconda guerra mondiale sono passati alla musica leggera dove hanno mantenuto un costante successo per molti anni. 
cetràngolo, sm. Varietà di arancio amaro. 
cetrària, sf. Genere di Licheni terrestri cui appartiene il lichene d'Islanda utilizzato per usi alimentari e medicinali. Appartiene alla famiglia delle Parmeliacee. 
Cetràro Comune in provincia di Cosenza (11.000 ab., 120 m, CAP 87022, TEL. 0982). Agrumi, specialmente cedri, cave di alabastro. 
cetriòlo, sm. 1 Erba annua delle Cucurbitacee (Cucumis sativus) con fusto ispido, rampicante, con viticci, foglie ruvide e fiori gialli. Il frutto è verde e bislungo con buccia consistente e polpa incolore. Diventa giallo a maturità. 2 Frutto della pianta omonima. 2 Uomo sciocco, goffo. 3 Giovane aitante ritenuto buon amatore. 
Ceuta Città portuale dell'Africa spagnola (19 km2, 68.000 ab.) che domina la costa meridionale dello stretto di Gibilterra, a circa 50 km da Tangeri. 
Di origine fenicia, servì agli arabi per l'invasione della Spagna; attualmente dipende da Cadice. 
Le attività si basano sulla pesca, sul commercio e sul turismo. 
Cèva Comune in provincia di Cuneo (5.568 ab., CAP 12073, TEL. 0174). 
Cevedàle Passo (3.269 m) nel gruppo alpino dell'Ortles. 
Cèvo Comune in provincia di Brescia (1.151 ab., CAP 25040, TEL. 0364). 
Ceyhan Città (117.000 ab.) della Turchia, nella provincia di Adana. 
Ceyhan Città (117.000 ab.) della Turchia, nella provincia di Adana. 
Cézanne, Paul (Aix-en-Provence 1839-1906) Pittore francese. Impressionista all'esordio, non si legò profondamente a questo indirizzo, volgendosi a forme di classicismo, in cui il colore assumeva grande importanza. Influenzò Gauguin, Van Gogh e i cubisti. Visse tra la città natale e Parigi. Artista solitario, ottenne il riconoscimento del suo lavoro solo negli ultimi anni. Cézanne volle superare la rappresentazione della natura come qualche cosa di immobile. Per lui il quadro non è altro che il risultato dell'elaborazione operata dal pittore. A differenza degli altri impressionisti, egli ritenne di trovare nella forma geometrica la sintesi dei vari aspetti della natura. Dipinse tra l'altro La casa dell'impiccato (1873), Giocatori di carte (1890-1892), L'Estaque, Bagnanti (1875-1876), Mulino presso Pontoise (1881), La montagna Sainte-Victoire (1904-1906). 
Cf Simbolo chimico del californio. 
CF 
Sigla di Codice Fiscale. 
<< indice >>