Home page
chiacchierìo, sm. Il chiacchierare confuso e prolungato di molte persone. ~ chiacchiericcio. <> silenzio. 
chiacchieróne, agg. e sm. (f.-a) 1 Che, chi chiacchiera molto volentieri. ~ ciarliero. <> taciturno. 2 Che, chi non sa tenere un segreto. ~ linguacciuto. <> discreto, riservato. 
Chialambèrto Comune in provincia di Torino (353 ab., CAP 10070, TEL. 0123). 
chiàma, sf. Appello. 
Chiamalo sonno Romanzo di H. Roth (1939). 
chiamàre, v. v. tr. 1 Rivolgersi a qualcuno. ~ interpellare. chiamava quella persona in aiuto. 2 Gridare. 3 Dare un nome, un appellativo, un nomignolo. ~ soprannominare. 4 Richiedere, esigere. ~ sollecitare. chiamo l'attenzione dell'opinione pubblica su questo stringente problema. 5 Convocare, invitare. ~ radunare. <> congedare. 6 Eleggere. ~ destinare. 7 Appellare, designare. ~ denominare. 
v. intr. pron. Avere per nome o per cognome. ~ denominarsi. si chiamava Benedetta
v. rifl. Dichiararsi. ~ conoscersi. io mi chiamo fuori da questi intrallazzi
chiamàta, sf. 1 Atto, effetto del chiamare. chiamata alle armi, ordine di presentarsi per svolgere il servizio militare. 2 In teatro, applauso insistente con cui il pubblico richiama gli attori sul palcoscenico. 3 Designazione dell'erede. 4 Segno fatto su uno scritto per rimandare a una nota a piè di pagina o a margine. 5 In alcuni giochi di carte, l'invito fatto a un compagno perché giochi lo stesso seme. 6 Ciascuno degli anelli che stanno a lato del morso del cavallo. 7 Colpo di telefono. ~ telefonata. 8 Convocazione. <> congedo. 
Chiamata per il morto Romanzo di J. Le Carré (1960). 
Chiamate Nord 777 Film drammatico, americano (1948). Regia di Henry Hathaway. Interpreti: James Stewart, Richard Conte, Lee J. Cobb. Titolo originale: Call Northside 777 
chiamatóre, sm. 1 Chi chiama. 2 Chi annuncia le offerte dei clienti nelle aste pubbliche. 
Chiambrétti, Pièro (Aosta 1956-) Attore comico televisivo. Interpretò Il portalettere (1991). 
Chiàmpo Comune in provincia di Vicenza (11.448 ab., CAP 36072, TEL. 0444). Centro sul fiume omonimo, noto per le cave di marmo rosa. Gli abitanti sono detti Chiampesi
chiàna, sf. Terreno con acqua stagnante. ~ palude. 
Chiàna Valle della Toscana, collega la valle dell'Arno con la valle del Paglia. 
Chiànche Comune in provincia di Avellino (719 ab., CAP 83010, TEL. 0825). 
Chianciàno Tèrme Comune in provincia di Siena (7.300 ab., 475 m, CAP 53042, TEL. 0578), posizionato nella val di Chiana tra Chiusi e Muntepulciano. Località turistica e sede di una nota stazione di cure idrotermali (le sue acque curative sono particolarmente indicate nella cura delle disfunzioni epatiche) già nota ai romani e agli etruschi. Dalle quattro sorgenti presenti scaturisce acqua ricca di solfato, bicarbonato e calcio. Presso Chianciano si trovano numerosi edifici storici: il palazzo dell'Arcipretura con annesso il museo della Collegiata, il palazzo del Podestà e resti di mura medievali. 
Chiang Kai-shek (Ningbo 1887-Taipei 1975) Uomo politico cinese. Attivo fin dal 1911, nel 1926 entrò a far parte dell'esecutivo del partito rivoluzionario e lo stesso anno, come comandante dell'esercito, estese il controllo su quasi tutto il territorio cinese. Nel 1928 divenne presidente del governo nazionalista di Nanchino e capo del Kuomintang. Dal 1930 al 1934 comandò cinque campagne contro i comunisti di Mao, di cui però accettò l'aiuto per combattere i giapponesi. Dopo la seconda guerra mondiale i comunisti lo rovesciarono al termine di una guerra civile durata dal 1946 al 1949. Rifugiatosi a Formosa (Taiwan) rimase al potere della Cina nazionalista fino agli ultimi anni della sua vita, quando affidò il potere al figlio Jang Jing-guo. 
Chiang Mai Città (170.000 ab.) della Thailandia, sul fiume Ping. Capoluogo della provincia omonima. 
Chiànni Comune in provincia di Pisa (1.614 ab., CAP 56030, TEL. 0587). 
Chianòcco Comune in provincia di Torino (1.501 ab., CAP 10050, TEL. 0122).