Home page
combustibilità, sf. Attitudine di un corpo a bruciare. 
combustióne, sf. 1 Fenomeno chimico in cui un corpo reagisce con una sostanza ossidante. 2 Incendio. 3 Agitazione trambusto. mettere in combustione, creare subbuglio. 
combùsto, agg. Bruciato. ~ arso. <> bagnato. 
combustóre, sm. Vano in cui avviene la combustione negli endoreattori. 
combùtta, sf. Gruppo di persone aventi gli stessi scopi, specialmente illeciti ed equivoci. 
come, avv., cong. e sm. avv. 1 In quel modo che. 2 In qualità di. 3 In qual modo, in qual maniera. 4 Quanto, in proposizioni esclamative e interrogative. 5 Il modo, la maniera in cui. 
cong. 1 Che, in quale modo. 2 Introduce una preposizione comparativa. ha sofferto come te. 3 In qualità di. 4 Quanto, inteso come intercalare. 
sm. Modo. ~ maniera. voleva sapere tutti i come e tutti i perché del caso
Come eravamo Film commedia, americano (1973). Regia di Sydney Pollack. Interpreti: Barbra Streisand, Robert Redford, Viveca Lindfors. Titolo originale: The Way We Were 
Come in uno specchio Film drammatico, svedese (1961). Regia di Ingmar Bergman. Interpreti: Harriet Andersson, Gunnar Björnstrand, Max von Sydow. Titolo originale: Sasom i en spegel 
Come le foglie Commedia di G. Giacosa (1900). 
Come nasce un sogno d'amore Saggio di M. Melandri (1988). 
Come prima, meglio di prima Dramma di L. Pirandello (1920). 
Come sposare un milionario Film commedia, americano (1953). Regia di Jean Negulesco. Interpreti Marilyn Monroe, Lauren Bacall, Betty Grable. Titolo originale: How to Marry a Millionaire 
Come tu mi vuoi Dramma di L. Pirandello (1930). 
Come vi piace Commedia in cinque atti di W. Shakespeare (1599-1600). Il duca Federico mette al bando il governatore legittimo, che si rifugia nella foresta di Arden, una sorta di mondo pastorale separato dalla reltà consueta, nel quale trovano asilo i perseguitati come Orlando, Rosalind, Celia, il buffone Touchstone, Jacques. Solo Jaques con il suo umore malinconico getta un'ombra sulla serenità pastorale della commedia. La conclusione è lieta: l'usurpatore si pente, il duca legittimo ritorna sul trono. La fonte della vicenda è il romanzo pastorale Rosalynde (1590) di Thomas Lodge. 
comecché, o cóme che o comeché, cong. Benché. ~ sebbene. 
Comecon Organizzazione, costituita nel 1946 da URSS, Bulgaria, Cecoslovacchia, Romania, Ungheria e Albania, per favorire la collaborazione economica tra gli stati membri e lo sviluppo per gli stati a economia pianificata. A questi stati originari, si aggiunsero altri paesi, quali il Viet Nam, Cuba, la Mongolia, la ex RDT. Venne sciolta, in seguito alla crisi politica di molti stati socialisti, nel 1991. La sede ufficiale era a Mosca. 
comedie-ballet, sf. invar. Genere teatrale francese creato da Molière, caratterizzato da intermezzi musicali e parti danzate. 
comedóne, sm. Cisti cornea contenente stafilococchi e acnobacilli che si forma nello sbocco di una ghiandola sebacea e appare sulla pelle specialmente sul viso come un punto nero. 
Comegliàns Comune in provincia di Udine (738 ab., CAP 33023, TEL. 0433). 
Comèlico Superióre Comune in provincia di Belluno (2.854 ab., CAP 32040, TEL. 0435).