Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

  

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

 

Aiàce Oilèo Re dei locresi, comandò la spedizione contro Troia e morì in un naufragio cagionato da Cassandra che così si vendicò degli oltraggi subiti da parte dell'eroe. 
Aiàce Telamònio Figlio di Eribea e Telamone, re di Salamina, fu il più valoroso combattente greco dopo Achille. Impazzito per essere stato defraudato da Ulisse delle armi di Achille morto, Aiace si tolse la vita, dopo aver fatto strage di mandrie e greggi scambiati per nemici. La sua figura, oltre a Omero, ha ispirato le tragedie di Sofocle (450-442 a. C.) e di Foscolo (1811). 
AIAF Sigla di Associazione Italiana Analisti Finanziari. 
AIAS Sigla di Associazione Italiana per l'Assistenza agli Spastici. 
AIBA Sigla di Associazione Italiana Brokers di Assicurazione. 
AIC Sigla di Associazione Italiana Cineoperatori. 
AICA Sigla di Associazione Italiana Calcolo Automatico. 
AICC Sigla di Alleanza Italiana Cooperative di Consumo. 
Aichi Prefettura (6.700.000 ab.) nella parte centrale dell'isola di Honshu. 
aichmofobìa, sf. Timore ossessivo degli oggetti appuntiti. 
AICS Sigla di Associazione Italiana di Cultura e Sport. 
Aicùrzio Comune in provincia di Milano (1.649 ab., CAP 20040, TEL. 039). 
Aida Opera in quattro atti di G. Verdi, libretto di A. Ghislanzoni (Il Cairo, 1871). 
La storia si svolge nell'antico Egitto. Protagonista è Radames che comanda l'esercito egiziano contro gli etiopi. Questi ama Aida, schiava etiope, incerta tra l'amore per lui e per il suo popolo. Gli egiziani vincono i nemici, Aida e suo padre Amonasro vengono presi prigionieri. Il padre, spiando un colloquio tra la figlia e Radames, scopre un piano d'attacco contro gli etiopi. Radames, per questo, viene imprigionato. Amneris, figlia del Faraone, innamorata di lui, lo esorta a rinunciare ad Aida in cambio della salvezza. Egli rifiuta e viene condannato a essere sepolto vivo. Con lui sceglie di morire Aida, mentre Amneris piange il suo dolore. 
AIDDA Sigla di Associazione Imprenditrici Donne Direttrici d'Azienda. 
aìdes Nell'ordinamento feudale erano i contributi in denaro che erano dovuti al signore da parte del vassallo. 
AIDO Sigla di Associazione Italiana Donatori di Organi. 
Aidomaggióre Comune in provincia di Oristano (617 ab., CAP 09070, TEL. 0785). 
Aidóne Comune in provincia di Enna (7.275 ab., CAP 94010, TEL. 0935). 
AIDS Sigla di Acquired Immune Deficiency Syndrome (sindrome da immunodeficienza acquisita), malattia di tipo virale di recente scoperta (1981). Si presenta con infezioni frequenti, gravi anche se causate da agenti non particolarmente patogeni per individui sani. Il quadro clinico contempla linfoadenopatia, febbre, calo di peso. La causa è da attribuirsi al virus HIV che, gradatamente, provoca la distruzione degli anticorpi, predisponendo così l'organismo a infezioni e tumori del sistema linfatico (più precisamente penetra in particolari globuli bianchi - i linfociti T - che sono responsabili dei fenomeni di immunità cellulare, e li distrugge). L'infezione da virus si trasmette tramite sangue, sperma e secreto vaginale. Si suppone che il ceppo del virus sia di origine centroafricana. I soggetti più a rischio sono considerati gli omosessuali e i tossicodipendenti. Nel 1998 le persone infette, sieropositivi compresi, erano circa trenta milioni, con sei contagi al minuto e quattro decessi al minuto. La zona più colpita era l'Africa subsahariana con il 70% degli infetti del mondo. Nel 1998 in Italia si avevano 14.000 malati, 76.000 sieropositivi (contro gli 890.000 negli USA), con un'età media di circa 32 anni. La malattia, se giunge nella fase conclamata, conduce alla morte in quanto non è ancora stata individuata una cura che ne determini la guarigione. Negli ultimi anni si è avuta una riduzione della mortalità (in Italia dal 55% del 1995 al 13% del 1998). 
AIE Sigla di Associazione Italiana degli Editori e di Associazione Internazionale per l'Energia. 
<< indice >>