Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

  

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

 

DecennàliFeste dell'antica Roma che furono istituite da Augusto nel 27 a. C., quando il senato rinnovò il suo incarico per altri dieci anni, e in seguito celebrate dagli imperatori per celebrare il decimo anniversario di regno. 
decènne, agg., sm. e sf.agg. 1 Che ha dieci anni. 2 Che dura da dieci anni o dieci anni. 
sm. e sf. Chi ha dieci anni. 
decènnio, sm.Spazio di dieci anni. 
decènte, agg.1 Che è conforme a pudore, dignità, decoro e simili. ~ decoroso, dignitoso. <> indecente. 2 Adeguato. ~ commisurato. 
decentraménto, sm.1 Allontanamento dal centro cittadino. ~ frazionamento. <> accentramento. 2 Trasferimento di funzioni a organi periferici. ~ smistamento, scorporo. <> accentramento. 
decentràre, v. tr.1 Allontanare dal centro. ~ dislocare. <> accentrare. 2 Delegare funzioni e compiti a uffici periferici. <> centralizzare. 
decentràto, agg.Che è stato sottoposto a decentramento. ~ periferico, autonomo. <> centrale, accentrato, centralizzato. 
decènza, sf.1 Qualità del decente. ~ decoro, dignità. <> indecenza. 2 Rispetto delle regole del decoro, del pudore e della dignità. ~ buon costume. <> impudicizia. 
decerebellàre, v. tr.Asportare il cervello. 
decespugliaménto, sm.Eliminazione dei cespugli che ricoprono un terreno. 
decespugliatóre, sm.Attrezzo agricolo a motore portatile per tagliare cespugli, arbusti e simili. 
decèsso, sm.Morte. ~ dipartita. <> nascita. 
deci-Prefisso usato nel sistema metrico decimale per indicare le unità di misura che rappresentano la decima parte dell'unità fondamentale. 
decibèl, sm. invar.Decima parte del bel, simbolo dB, unità di misura del livello d'attenuazione, di guadagno o di potenza di un segnale, che in elettrotecnica e acustica esprime il rapporto fra due potenze. 
decìdere, v.v. tr. 1 Risolvere una controversia. ~ definire. <> lasciare in sospeso. 2 Prendere una decisione. ~ risolvere, concludere. non poteva decidere da solo. 3 Stabilire. ~ determinare, fissare. : :ecisero che era ora di fissare una data definitiva. 4 Convincere. l'ha deciso a prendere l'automobile nuova 
v. intr. Stabilire, determinare. ~ fissare. 
v. rifl. Risolversi, abbandonare esitazioni e perplessità. <> esitare. si decise che era ora di entrare in azione
decìdua, sf.La parte superficiale della mucosa uterina che viene espulsa durante il secondamento. ~ caduca. 
deciduàtiMammiferi Placentati nei quali durante la gravidanza insieme alla placenta si sviluppa una parte della mucosa uterina che viene poi espulsa dopo il parto. Questo termine fu proposto da Th. Huxley. 
decìduo, agg.Destinato a cadere. 
decifràbile, agg.Che si può decifrare. ~ comprensibile. <> indecifrabile. 
decifràre, v. tr.1 Interpretare una scrittura in cifra. ~ decodificare. <> codificare. l'esercito nemico riuscģ a decifrare il dispaccio del corriere che era stato inviato. 2 Rendere chiaro qualcosa di difficile o oscuro. ~ svelare. finalmente era riuscita a decifrare il suo carattere
<< indice >>