Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

  

Novità del sito: Discussione, tra il serio e il faceto, su bitcoin e blockchain

DedalusRomanzo di J. Joyce (1917). 
Dedekind, Richard(Brunswich 1831-1916) Matematico tedesco. Diede importanti contributi alla teoria dei numeri e delle funzioni algebriche. Nel 1872 elaborò la prima definizione rigorosa di numero reale. 
dèdica, sf.Dedicatoria; atto e parole con cui si offre qualcosa a qualcuno. ~ epigrafe. 
dedicàre, v.v. tr. 1 Consacrare un tempio, un monumento ecc. a una divinità, a santi o intitolare alla memoria di qualcuno. ~ intitolare. nella piazza misero un monumento dedicato ai caduti. 2 Offrire in atto di omaggio un libro a qualcuno. ~ donare. 3 Volgere le proprie attività a un determinato fine. ~ rivolgere. dedic̣ parte della sua vita al fratello, senza averne riconoscenza
v. rifl. 1 Consacrarsi a una cosa. ~ votarsi. : :i dedic̣ anima e corpo allo studio. 2 Badare. ~ occuparsi. <> disinteressarsi 
dedicatàrio, sm.Persona cui si dedica qualcosa. 
dedicàto, agg.Consacrato, offerto, votato. 
dedicatòria, sf.Lettera di dedica. 
dedicatòrio, agg.Che serve a dedicare. 
Lettera dedicatoria 
Lettera con cui si dedica un'opera del pensiero a qualcuno. 
dedicazióne, sf.Atto o cerimonia con cui si consacra una chiesa o un altare. 
dedifferenziazióne, sf.Passaggio di ritorno da processi complessi a processi più semplici. 
dedìticiPopolazioni antiche che, in seguito alla vittoria su di loro da parte dei romani, si erano sottomesse a Roma in modo volontario tramite una resa a discrezione (deditio). 
dèdito, agg.Che si dedica con cura costante a qualcuno. ~ devoto. 
dedizióne, sf.Il dedicarsi completamente a un'attività, a un ideale, a una persona. ~ abnegazione. <> egoismo. 
dé-doc, sm. invar.Denominazione antica del comandante delle truppe di una provincia nel Tonchino. 
dedótto, agg.1 Derivato. ~ desunto. 2 Sottratto. ~ detratto. 
deducìbile, agg.Che si può dedurre. ~ detraibile, sottraibile. <> indeducibile, indetraibile. 
dedùrre, v. tr.1 Desumere, arguire. ~ capire. <> indurre. 2 Sottrarre. ~ detrarre. <> aggiungere. 
deduttìvo, agg.Di deduzione, che si basa su deduzione. 
deduzióne, sf.1 Il dedurre e l'effetto. ~ inferenza. <> induzione. 2 Procedimento logico attraverso il quale è possibile dedurre affermazioni particolari, partendo da una o più generali. Nella logica aristotelica è sinonimo di sillogismo. ~ desunzione. 3 Sottrazione. ~ detrazione. 4 Ciò che si deduce. ~ conclusione. 
dee-jay, sm. invar.Disk-jockey. 
<< indice >>