Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

  

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

 

denudaménto, sm. Il denudare, il denudarsi. 
denudàre, v. tr. v. tr. 1 Rendere nudo, snudare, svestire. ~ spogliare. <> vestire. 2 Gettare nella miseria. ~ immiserire. 3 Svelare. ~ palesare. <> mascherare. 
v. rifl. Spogliarsi. ~ svestirsi. <> vestirsi. 
denudazióne, sf. Il denudare e l'effetto. 
denùncia, sf. 1 Il denunciare, l'essere denunciato, la cosa che si denuncia. ~ delazione. 2 Dichiarazione spontanea o richiesta per legge. ~ rapporto. 3 Disdetta di un contratto o di un trattato che non si ha intenzione di rinnovare. 
denunciànte, agg., sm. e sf. Che, chi denuncia; denunciatore. 
denunciàre, v. tr. 1 Sporgere denuncia contro qualcuno, dichiarare alle autorità competenti. ~ accusare. 2 Rendere palese, manifestare. ~ rivelare. aveva denunciato per primo il malcostume dilagante delle tangenti. 3 Disdire un contratto o un trattato che non si ha intenzione di rinnovare. 
denunciatóre, agg. e sm. (f.-trìce) Che, chi denuncia. ~ denunciante. 
denunciatóre, agg. e sm. (f.-trìce) Che, chi denuncia. ~ denunciante. 
denutrìto, agg. Nutrito in modo scarso o insufficiente. ~ deperito. <> pasciuto. 
denutrizióne, sf. Nutrizione non sufficiente e deperimento che ne consegue. 
Denver Città (468.000 ab.) degli USA, sul fiume South Platte, capitale dello stato del Colorado. 
deo gratias, loc. inter. 1 Espressione di ringraziamento a Dio nella messa in latino. 2 Esclamazione di sollievo o di gioia. 
deodorànte, agg. e sm. Di sostanza, capace di deodorare. 
deodoràre, v. tr. Correggere o eliminare odori non desiderati o sgradevoli. 
deontologìa, sf. Il complesso delle norme morali che regolano certe professioni. 
deontològico, agg. (pl. m.-ci) Relativo alla deontologia. 
Deoria Città (56.000 ab.) dell'India, nello stato dell'Uttar Pradesh, capoluogo del distretto omonimo. 
deostruìre, v. tr. Liberare da un'ostruzione. <> ostruire. 
depacchettizzazióne, sf. Processo di ricomposizione di un messaggio in una rete di trasmissione a pacchetto. Questa operazione è fattibile solo se sono stati ricevuti tutti i pacchetti nei quali era stato suddiviso il messaggio. 
deparaffinazióne, sf. Operazione di separazione della paraffina da un olio lubrificante. 
<< indice >>