Home page
deputazióne, sf. 1 Il compito, il mandato che si assegna al deputato. 2 Commissione di persone incaricate di svolgere particolari funzioni. 3 Delegazione. 
dequalificàre, v. tr. Abbassare il livello della qualifica professionale. ~ squalificare. 
dequalificazióne, sf. Perdita o decremento della qualifica professionale di un lavoratore. 
deragliaménto, sm. Il deragliare e l'effetto. 
deragliàre, v. intr. L'uscire dalle rotaie di un treno, di un tranvai ecc. 
deragliatore, sm. Dispositivo che serve a spostare la catena nel cambio di velocità delle biciclette. 
Derain, André (Chatou 1880-Garches 1954) Pittore francese. Tra le opere Il ponte di Westminster (1906, Parigi, Musée d'Orsay) e Paesaggio (1908, Zurigo, Kunsthaus). 
D'Èramo, Lùce (Roma 1928-) Scrittrice. Tra le opere Deviazione (1979), Nucleo zero (1981), Partiranno (1986), Ultima luna (1993) e Si prega di non disturbare (1995). 
dérapage, sm. invar. Il derapare. 
derapàre, v. intr. L'effettuare da parte di un aereo o di un veicolo simile una deviazione, uno spostamento laterale in modo improvviso e rapido. 
derattizzànte, agg. e sm. Di sostanza velenosa che uccide i topi. 
derattizzàre, v. tr. Liberare dai topi. 
derattizzazióne, sf. Il derattizzare e l'effetto. 
Dèrbidi Famiglia di Insetti Emitteri Omotteri comprendente cicale dalle ali lunghe e dal corpo sottile. 
Derborence Romanzo di Ch. F. Ramuz (1934). 
Derby Città (215.000 ab.) della Gran Bretagna, nella contea omonima. 
Derby 
Contea (851.000 ab.) della Gran Bretagna, che si estende fino ai Monti Pennini. 
derby, sm. invar. 1 Corsa al galoppo per puledri di tre anni. 2 Competizione tra due squadre di calcio della stessa città o regione. 
Derby, Edward Geoffrey Stanley cónte di (Knowsley 1799-1869) Politico britannico conservatore. Fu primo ministro nel 1852, 1858, 1859 e dal 1866 al 1868. 
derealizzazióne, sf. In psicologia, processo che porta alla perdita del senso della realtà. 
deregolamentàre, v. tr. Liberare da regolamenti, sbloccare. ~ liberalizzare. <> regolamentare.