Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

  

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

 

albùgo, sf. Genere di Albuginee cui appartiene l'Albugo candida, parassita delle Crucifere e delle Capparidacee. Provoca la malattia detta ruggine bianca. 
Àlbula Passo (2.312 m) della Svizzera, nelle Alpi retiche. 
àlbula, sf. Genere di Pesci Teleostei con corpo fusiforme e capo ricoperto da piccole scaglie argentee. Appartiene alla famiglia degli Albulidi. 
àlbum, sm. invar. Quaderno o volume rilegato in cui si raccolgono fotografie, firme, francobolli. ~ raccoglitore. 
albùme, sm. La parte più chiara in cui si trova immerso il tuorlo rosso dell'uovo. 
albuminàto, sm. Termine generico che identifica una combinazione di un'albumina con un'altra sostanza. 
albumìne Gruppo di proteine semplici solubili in acqua, presenti in tutti i tipi di organismi viventi, ma più diffuse nel mondo animale. Vengono impiegate in campo farmaceutico, alimentare, tessile e fotografico. Tra le principali albumine animali, si annoverano la sieroalbumina, contenuta in grande quantità nel plasma sanguigno, l'ovoalbumina, contenuta nell'albume, e la lattoalbumina, sostanza proteica contenuta nel latte. In particolare, la sieroalbumina è una proteina globulare, preposta alla regolazione della pressione osmotica del sangue, che svolge anche la funzione di vettore di varie sostanze (come bilirubina, calcio, acido urico) e farmaci (quali barbiturici, aspirina, anticoagulanti). Nel mondo vegetale, solo i legumi e i cereali hanno un contenuto apprezzabile di albumine. 
albuminocolìa, sf. Escrezione patologica di albumina attraverso la bile. 
albuminòide, agg. e sm. Relativo a certi protidi che presentano solo alcune caratteristiche reazioni delle albumine, senza avere la loro struttura. 
albuminòmetro, sm. Apparecchio utilizzato per dosare l'albumina in un liquido fisiologica come l'urina. 
albuminóso, agg. 1 Ricco di albumina. 2 Simile all'albumina. 
albuminurìa, sf. Escrezione patologica di albumina attraverso l'urina. 
albuminùrico, agg. e sm. 1 Che, chi è affetto da albumina. 2 Relativo all'albuminuria. 
albumòsa, sf. Polipetide che si forma per idrolisi incompleta di una proteina. 
albumosùria, sf. Presenza di albumose nelle urine. La si può rilevare con il calore. 
Albuquerque Città (384.000 ab.) degli USA, nello stato del New Mexico, sul fiume Rio Grande. Centro commerciale, industriale e base sperimentale per la ricerca atomica e missilistica. Sede di un'importante università. 
Albuquerque, Afonso de (Alhandra 1453-Goa 1515) Navigatore portoghese. Occupò Goa, Malacca e Hormuz garantendo così il dominio sull'oceano Indiano. 
albùrno, sm. La zona più superficiale, e quindi più giovane, del legno in cui si trovano funzionanti i vasi conduttori. 
Albùrno, mónte Massiccio calcareo (1.742 m), nell'Appennino meridionale. 
Albuzzàno Comune in provincia di Pavia (1.912 ab., CAP 27010, TEL. 0382). 
<< indice >>