Home page
dimagrànte, agg. e sm. Che fa dimagrire. 
dimagràre, v. v. tr. Far dimagrire. 
v. intr. Diventare magro. ~ snellirsi, smagrire. <> ingrassare. 
dimagriménto, sm. Il dimagrire e l'effetto. ~ dimagramento. 
dimagrìre, v. intr. Perdere peso per una diminuzione dei grassi di deposito in un organismo; diventare magro. 
dimàne, avv. e sm. avv. Espressione antica per domani. 
sm. Il giorno seguente. 
Dimàro Comune in provincia di Trento (1.054 ab., CAP 38025, TEL. 0463). 
dimazzatùra, sf. Operazione manuale che consiste nel frantumare pietre col martello per ottenere pietrisco per pavimentazione stradale. 
Dîmbovita Distretto (562.000 ab.) della Romania, capoluogo Tîrgoviste. 
dimenaménto, sm. Agitazione in qua e in là. 
dimenàre, v. v. tr. Agitare in qua e in là. ~ scuotere. 
v. rifl. 1 Agitarsi, contorcersi. 2 Adoperarsi per fare o dire qualcosa. ~ affaccendarsi. 
dimenìo, sm. Il dimenare o dimenarsi prolungato. 
dimensionaménto, sm. Il dimensionare, l'essere dimensionato. 
dimensionàre, v. tr. 1 Definire le dimensioni di qualcosa. 2 Stabilire il giusto valore di qualcosa o di qualcuno. 
dimensióne, sf. 1 In geometria semplice, ogni misura che individua l'estensione di un corpo, ossia la lunghezza, la larghezza e l'altezza. ~ formato, misura. 2 Valore, misura. ~ grandezza. 
dimenticàbile, agg. Che si può dimenticare. <> indimenticabile. 
dimenticànza, sf. Il dimenticare e l'effetto. ~ amnesia, smemoratezza. 
dimenticàre, v. v. tr. 1 Perdere o togliersi la memoria di qualcosa o di qualcuno. ~ obliare. <> ricordare. beveva cercando di dimenticare quella brutta faccenda. 2 Lasciare qualcosa in un luogo per distrazione. ~ scordare. <> aver cura di. 3 Trascurare. ~ omettere. <> tener presente. non voleva rischiare di dimenticare i propri doveri. 4 Perdonare. dimentic̣ velocemente le offese ricevute
v. intr. e intr. pron. Non ricordarsi. ~ scordarsi. <> ricordarsi. non voleva dimenticarsi dei suoi amici
dimenticatóio, sm. Nella locuzione mettere nel dimenticatoio significa non voler più pensare a una cosa o a una persona. 
diméntico, agg. (pl. m.-chi) 1 Che dimentica facilmente; che si è dimenticato. 2 Noncurante. ~ trascurato. 3 Di poca memoria. ~ smemorato. 
dimerizzazióne, sf. Polimerizzazione che interessa due molecole.