Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: Quotidiani d'epoca consultabili online

  

Novità del sito: Verifica fattura elettronica ordinaria e PA

disintegràre, v. v. tr. 1 Ridurre in frammenti, distruggere. ~ disgregare. la bomba disintegrņ l'intero palazzo. 2 Scindere l'atomo nei suoi componenti elementari. 
v. intr. pron. Ridursi in frammenti; distruggersi, dissolversi. ~ disgregarsi. l'automobile si č disintegrata in seguito all'urto. 
disintegratóre, sm. Macchina per sminuzzare materiale friabile. 
disintegrazióne, sf. Il disintegrare e l'effetto. 
disinteressaménto, sm. Mancanza di interessamento o d'interesse. ~ indifferenza. <> interessamento. 
disinteressàre, v. v. tr. Far perdere a qualcuno l'interesse per qualcosa. ~ disaffezionare. <> interessare. 
v. intr. pron. Non interessarsi più a qualcosa o a qualcuno. ~ disaffezionarsi. <> interessarsi. 
disinteressataménte, avv. In modo disinteressato. ~ gratuitamente, imparzialmente. 
disinteressàto, agg. 1 Che non opera per il proprio interesse. ~ spassionato. <> egoista. 2 Indifferente. ~ distaccato. <> interessato. 3 Imparziale. ~ obiettivo. <> parziale. 
disinterèsse, sm. 1 Noncuranza del proprio utile. ~ altruismo. <> interessamento. 2 Mancanza di interesse verso qualcosa o qualcuno. ~ indifferenza. <> interesse. 
disintossicànte, agg. e sm. Di farmaco che disintossica. 
disintossicàre, v. v. tr. Liberare un organo o un organismo dalle sostanze tossiche. ~ depurare. <> intossicare. 
v. rifl. Eliminare dall'organismo le sostanze tossiche. ~ disassuefarsi. <> intossicarsi. 
disintossicazióne, sf. Il disintossicare, il disintossicarsi, l'essere disintossicato. <> intossicazione. 
disinvestiménto, sm. Azione del disinvestire. 
disinvòlto, agg. 1 Di chi agisce con libertà, senza pregiudizi; spigliato, agile. ~ disimpacciato. <> impacciato. 2 Ardito, sfacciato. ~ sfrontato. <> impacciato. 3 Casual. 
disinvoltùra, sf. 1 L'essere disinvolto, sicurezza di sé. ~ spigliatezza. <> impaccio. 2 Mancanza di timore. ~ spregiudicatezza. <> discrezione. 
disìo, sm. Forma poetica per desiderio o desio. 
disistìma, sf. Scarsa o sfavorevole considerazione. ~ spregio. <> stima. 
disistimàre, v. tr. Avere stima. ~ svilire. <> stimare. 
disk-jockey, loc. sost. m. e f. invar. Chi, nelle trasmissioni radio-televisive e nelle discoteche, seleziona e presenta i dischi di musica leggera. 
dislalìa, sf. Disturbo della pronuncia della parola che talvolta può essere accompagnato da problemi della deglutizione e della respirazione. In genere è dovuto a lesioni o malfunzionamenti degli organi di fonazione. 
dislessìa, sf. Incapacità di leggere e ricordare le parole scritte che si manifesta con la trasposizione e l'inversione delle sillabe durante la lettura. 
<< indice >>