Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

disperdènte, sm. Sostanza che si aggiunge a una dispersione per renderla stabile. 
dispèrdere, v. v. tr. 1 Allontanare l'uno dall'altro, dividere. ~ sparpagliare. <> radunare, ricomporre. l'esercito riuscģ a disperdere i rivoltosi. 2 Consumare, sperperare. ~ dissipare. <> economizzare, accumulare. saresti in grado di disperdere tutto ciņ che hai accumulato in una sola notte! 3 Mettere in rotta, sconfiggere. ~ sgominare. 
v. rifl. 1 Sperdersi, sbandarsi. ~ sparpagliarsi. il pubblico si disperse lungo le uscite laterali dello stadio. 2 Di energia, andare perduta. tutto quel moto si disperdeva inevitabilmente in calore. 3 Sprecare le proprie forze intellettuali senza ottenere risultati. 4 Diradarsi. ~ svanire. 
dispersióne, sf. 1 Il disperdere e il disperdersi, l'essere disperso. ~ sparpagliamento. 2 In chimica è un sistema eterogeneo costituito da più fasi liquide, gassose o solide. La fase che prevale è denominata disperdente, le altre disperse. ~ diluizione, emulsione. 3 In fisica fenomeno per il quale un raggio luminoso policromatico, attraversando un elemento rifrangente, viene scomposto in componenti monocromatici, formando uno spettro. 
dispersività, sf. L'essere dispersivo. 
dispersìvo, agg. 1 Che disperde le proprie forze. 2 Disorganico. ~ disomogeneo. 
dispèrso, agg. 1 Perduto, smarrito. veniva dato per persona dispersa, invece non era vero. 2 Sparso. le forze militari erano ormai solo forze disperse sui vari fronti, senza alcuna guida
dispersóre, sm. Corpo in genere metallico che, in una messa a terra, serve a disperdere a terra la corrente elettrica. 
dispètto, sm. 1 Azione compiuta con l'intenzione di infastidire. ~ sgarbo. <> cortesia. a dispetto di tutti, decise di andare comunque alla cerimonia. 2 Irritazione, rabbia. ~ stizza. il dispetto lo rode dentro. 3 Invidia. ~ rancore. 
dispettóso, agg. 1 Che si compiace di fare dispetti. 2 Che è fatto per dispetto. 
dispiacére, sm. e v. sm. Senso di afflizione, amarezza, dolore. ~ pena. <> gioia, piacere. ha provato molti dispiaceri nella vita
v. intr. 1 Riuscire sgradito, disturbare. ~ infastidire. <> aggradare. non gli dispiaceva affatto accompagnarla. 2 Rappresentare motivo di rammarico, pena, noia. ~ addolorare. <> allietare. 
v. intr. pron. Provare dispiacere. ~ rammaricarsi. <> rallegrarsi. si č molto dispiaciuto di vederti in queste condizioni
dispiaciùto, agg. Addolorato, rammaricato. ~ afflitto. <> contento. 
dispiegàre, v. v. tr. Spiegare, distendere. ~ schiudere. 
v. rifl. Allargarsi, diffondersi. ~ spargersi. 
displasìa, sf. Anomalo sviluppo di un tessuto. 
display, sm. invar. 1 Schermo video e quadrante elettronico che rappresenta i dati elaborati da un sistema e i dati stessi. 2 Disposizione efficace dal punto di vista commerciale di prodotti in vendita. 
displuviàle, agg. È detto rilievo displuviale quel rilievo che determina lo spartiacque tra due bacini idrografici limitrofi. 
displùvio, sm. 1 Spartiacque di un monte. 2 Linea d'intersezione spartiacque formata dalle falde del tetto. 
dispnèa, sf. Sensazione di difficoltà nel respirare dovuta a cause diverse. 
dispnòico, agg. e sm. agg. Relativo alla dispnea. 
(pl. m.-ci) agg. e sm. Affetto da dispnea. 
dispondèo, sm. Sequenza metrica costituita di due spondei, ovverossia di quattro sillabe lunghe. 
disponìbile, agg. e sf. agg. 1 Di cui si può disporre. ~ accessibile. <> indisponibile. 2 Libero da impegni. ~ disimpegnato, disoccupato. <> affaccendato. 3 Privo di pregiudizi e aperto a nuove esperienze. ~ aperto. <> ottuso. 
sf. La parte del patrimonio di cui il testatore può fare l'uso che desidera. <> legittima. 
<< indice >>