Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

display, sm. invar. 1 Schermo video e quadrante elettronico che rappresenta i dati elaborati da un sistema e i dati stessi. 2 Disposizione efficace dal punto di vista commerciale di prodotti in vendita. 
displuviàle, agg. È detto rilievo displuviale quel rilievo che determina lo spartiacque tra due bacini idrografici limitrofi. 
displùvio, sm. 1 Spartiacque di un monte. 2 Linea d'intersezione spartiacque formata dalle falde del tetto. 
dispnèa, sf. Sensazione di difficoltà nel respirare dovuta a cause diverse. 
dispnòico, agg. e sm. agg. Relativo alla dispnea. 
(pl. m.-ci) agg. e sm. Affetto da dispnea. 
dispondèo, sm. Sequenza metrica costituita di due spondei, ovverossia di quattro sillabe lunghe. 
disponìbile, agg. e sf. agg. 1 Di cui si può disporre. ~ accessibile. <> indisponibile. 2 Libero da impegni. ~ disimpegnato, disoccupato. <> affaccendato. 3 Privo di pregiudizi e aperto a nuove esperienze. ~ aperto. <> ottuso. 
sf. La parte del patrimonio di cui il testatore può fare l'uso che desidera. <> legittima. 
disponibilità, sf. 1 L'essere disponibile. ~ apertura. 2 Possibilità di disporre di qualcosa. 3 Temporanea sospensione dal servizio di un funzionario per soppressione dell'ufficio, per riduzione del personale o per misura disciplinare. 4 In economia, la somma liquida in banca di cui si può disporre. 
dispórre, v. v. tr. 1 Porre le cose in modo ordinato. ~ collocare. 2 Rendere incline, disposto. : :on sembrava molto disposto alla benevolenza. 3 Preparare. ~ apprestare. dispose tutto affinché la festa riuscisse nel modo migliore. 4 Prescrivere, ordinare. ~ comandare. 5 Risolvere, stabilire. ~ deliberare 
v. intr. 1 Poter usufruire di qualcosa. non poteva disporre completamente del suo tempo. 2 Essere fornito, avere. ~ possedere. 
v. rifl. 1 Prepararsi. ~ accingersi. gli schieramenti si disposero sul campo di battaglia. 2 Ordinarsi. ~ distribuirsi. 
dispositìvo, agg. e sm. agg. Atto a disporre. 
sm. 1 Elemento che serve a compiere una determinata funzione in un meccanismo. ~ apparato, congegno. 2 La parte della sentenza che contiene le decisioni del giudice. 3 Organizzazione di un reparto sul terreno per affrontare il nemico. 
disposizióne, sf. 1 Il disporre, il disporsi, l'essere disposto, il modo in cui una cosa è disposta. ~ assetto. 2 Naturale inclinazione a una cosa. ~ predisposizione. 3 Facoltà di servirsi in libertà di qualcosa o qualcuno. ~ decisione. 4 Prescrizione, norma. ~ volere. 5 Di legge, la cosa prescritta dalla legge. 6 Ordine. ~ assetto. 
dispósto, agg. e sm. agg. 1 Collocato in un certo modo. ~ ordinato. <> indisposto. 2 Incline. ~ orientato. non sembrava molto ben disposto ad accettare degli estranei in casa. 3 Pronto ad agire in un determinato modo. era disposto a tutto pur di riuscire. 4 Stabilito, deliberato. ~ deciso. l'ordine è stato disposto nell'ultima seduta del consiglio
sm. Contenuto di un atto di disposizione. ~ decreto, delibera, disposizione. 
dispòtico, agg. (pl. m.-ci) Proprio di un despota o del dispotismo. ~ tirannico. <> democratico. governo dai metodi dispotici, poco incline a rispettare le regole democratiche. 
dispotìsmo, sm. 1 Governo assoluto, esercitato senza alcun rispetto per le leggi. ~ dittatura, tirannia. <> democrazia, tolleranza. 2 Modo di comportarsi autoritario e tirannico. 
Storicamente è collocabile tra il XVI e XVIII sec., quando le monarchie occidentali, raggiunta l'unità nazionale, costituirono lo stato moderno, togliendo i poteri all'aristocrazia, centralizzando e rafforzando l'amministrazione burocratica. Esso scomparve con il diritto illuminato dei sovrani Caterina II di Russia, Federico II di Prussia e Giuseppe II d'Asburgo. 
dispregiàre, v. tr. Avere in poco o in nessun pregio. 
dispregiatìvo, agg. Che mostra o esprime disprezzo. 
dispregiatóre, agg. e sm. (f.-trìce) Che, chi dispregia. 
disprègio, sm. Sentimento per cui non ci si interessa o si prova ripugnanza per qualcuno. ~ disprezzo. 
disprezzàbile, agg. 1 Che si può o si deve disprezzare. ~ spregevole. 2 Di scarsa importanza. <> apprezzabile. 
disprezzàre, v. v. tr. 1 Ritenere indegno di stima. ~ sdegnare. <> stimare. 2 Non obbedire a ordini. ~ disubbidire. <> apprezzare. 
v. rifl. Riputarsi indegno di stima. ~ svilirsi. <> apprezzarsi. 
<< indice >>