Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Spesa pubblica - rendiconti Ministeri 2017

  

Novità del sito: Generatore fogli di cartelle per tombola

dissociazióne, sf. 1 Il dissociare, il dissociarsi, l'essere dissociato. ~ separazione. <> unione. 2 In chimica scissione di molecole in atomi, gruppi atomici o ioni attraverso l'azione del calore o tramite il passaggio della sostanza in soluzione. <> fusione. 3 In psichiatria processo che conduce all'incapacità di effettuare associazioni logiche e alla disintegrazione della personalità; è tipico della schizofrenia. <> associazione. 
dissodàbile, agg. Che si può dissodare. 
dissodaménto, sm. Il dissodare. 
dissodàre, v. tr. Rompere un terreno per renderlo coltivabile. ~ arare, vangare. 
dissogonìa, sf. Fenomeno biologico in cui la maturazione sessuale avviene in due periodi distinti della vita, quello larvale e quello adulto, mentre quando l'animale accresce e si sviluppa non si presenta attività sessuale. Si riscontra principalmente negli ctenofori. 
dissòlto, agg. Disfatto. ~ sciolto. 
dissolùbile, agg. Che si può dissolvere. 
dissolubilità, sf. L'essere dissolubile. 
dissolutézza, sf. 1 L'essere dissoluto. 2 Sfrenatezza di costumi. ~ depravazione. <> moralità. 
dissolutìvo, agg. Atto a dissolvere. 
dissolùto, agg. e sm. agg. 1 Che manca di freni morali, sregolato. ~ licenzioso. <> morale. 2 Scostumato, depravato. ~ osceno. <> pudico. 
sm. Persona dissoluta. 
dissoluzióne, sf. 1 Il dissolvere, il dissolversi, l'essere dissolto. ~ dissolvimento. 2 Disfacimento, disgregazione. ~ scioglimento. 3 Sfacelo morale. ~ decadenza. 
dissolvènte, agg. e sm. Che, chi dissolve. 
dissolvènza, sf. 1 Il dissolversi. 2 Trucco cinematografico (o radiofonico) per ottenere la graduale sparizione di ciò che appare sullo schermo (ciò che si sente). 
dissòlvere, v. v. tr. 1 Disunire, disgregare. ~ separare. 2 Far sparire, dissipare. ~ disperdere. 3 Sciogliere. ~ stemperare. 3 Chiudersi in dissolvenza (di immagini o suoni). 
v. intr. pron. 1 Sciogliersi, disgregarsi. ~ disfarsi. 2 Svanire, dileguarsi. ~ dissiparsi. 
dissolviménto, sm. Dissoluzione. 
dissomigliànte, agg. Che non somiglia. ~ dissimile. <> somigliante. 
dissomigliànza, sf. Il dissomigliare, l'essere dissomigliante. ~ diversità. <> somiglianza. 
dissomigliàre, v. intr. e intr. pron. Essere dissimile, non somigliare. <> somigliare. 
dissonànte, agg. 1 Che produce dissonanza. ~ disarmonico. <> armonico. 2 Discordante. ~ divergente. <> concordante. 
<< indice >>