Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

dòrso, sm. 1 Parte posteriore del torace. ~ schiena. <> petto. mostrare il dorso, scappare. 2 Parte posteriore o superiore di qualche cosa. il dorso dell'ala, la parte superiore. 3 Stile di nuoto in cui il nuotatore procede sulla schiena. 
Dòrso, Guìdo (Avellino 1892-1947) Politico. Di ideologia antifascista, ideò un programma meridionalista, che sperava nella formazione di una nuova classe dirigente dal severo rigore morale. Scrisse La rivoluzione meridionale (1925). 
dorsoventràle, agg. Relativo sia al dorso che al ventre. 
Dortmund Città della Renania settentrionale, in Germania (600.000 ab.). La sua posizione nel distretto carbonifero della Ruhr ne ha permesso lo sviluppo come porto fluviale e importante centro commerciale e industriale. Le principali industrie presenti nella città sono quelle meccaniche, siderurgiche, chimiche, elettrotecniche e alimentari (birra). Centro di formazione tecnica e importante città amministrativa e culturale. È collegata al mare del Nord tramite il canale Dortmund-Ems. La città ospita la Marienkirche del XII sec. e la Reinolkirche del XIII sec. (ristrutturate). Durante il medioevo fu una delle maggiori città dell'ansa. Nel corso della guerra dei Trent'anni fu notevolmente danneggiata. Nel 1803 passò agli Orange-Nassau; fu annessa al granducato di Berg nel 1808 e nel 1815 alla Prussia; fino alla seconda metà del XIX sec. ebbe però un periodo di decadenza ma, con lo sfruttamento delle miniere di carbone, ebbe modo di riprendersi. 
Dortmund-Ems Canale (269 km) della Germania, tra il bacino carbonifero della Ruhr e il mar del Nord. 
Dorval, Marie (1798-1849) Attrice teatrale francese. Fu grande interprete del teatro romantico di A. de Vigny, V. Hugo ecc. 
Dorzàno Comune in provincia di Biella (387 ab., CAP 13042, TEL. 0161). 
DOS In informatica è la sigla di Disk Operating System (sistema operativo su disco). 
Dos Passos, John (Chicago 1896-Baltimora 1970) Romanziere. Tra le opere New York (1925) e U.S.A. (trilogia, 1930-1936). 
Dos Passos, John (Chicago 1896-Baltimora 1970) Romanziere. Tra le opere New York (1925) e U.S.A. (trilogia, 1930-1936). 
dos-à-dos, sm. invar. Divano con due sedili opposti separati da un unico schienale in uso nell'800. 
dosage, sm. invar. Operazione consistente nell'aggiunta della liqueur nella preparazione degli spumanti. 
dosàggio, sm. Determinazione di una dose. ~ pesatura, dosatura. 
dosàre, v. tr. 1 Quantificare, mettere o stabilire la dose necessaria. ~ misurare. dosare le parole, meditare, soppesare con cura i termini detti. 2 Distribuire con parsimonia. ~ centellinare. 
dosàto, agg. Ben calcolato, stabilito. ~ misurato. 
dosatóre, sm. (f.-trìce) 1 Chi dosa. 2 Apparecchio per immettere in un ciclo di lavorazione quantità determinate di sostanze. 3 Recipiente graduato che consente il dosaggio di varie sostanze. 
dosatùra, sf. Il dosare, dosaggio. 
dòse, sf. (pl.-i) 1 Quantità definita di una sostanza che serve per un determinato utilizzo. ~ quota. <> tutto. non bisogna eccedere le giuste dosi degli ingredienti. 2 Razione. ~ porzione. <> intero. 3 Quantità minima di una medicina da somministrare. 
dosimetrìa, sf. 1 Determinazione dell'intensità di un fascio di raggi X o gamma. 2 Determinazione delle dosi nei medicamenti. 
dosìmetro, sm. Strumento utilizzato nei trattamenti con raggi X che consente di precisare la quantità di radiazione che deve essere ricevuta dal soggetto, ancora prima di poterla verificare durante l'applicazione. ~ cromoradiometro. 
<< indice >>