Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

Ebbinghaus, Hermann (Barmen 1850-Halle 1909) Psicologo tedesco. Seguì la corrente dell'associazionismo. 
èbbio, sm. Nome comune del Sambucus ebulus della famiglia delle Caprifogliacee. 
ebbrézza, sf. 1 Perturbamento dell'intelletto provocato dal troppo vino bevuto o, in senso figurato, da un piacere o da una passione. ~ ubriachezza. <> sobrietà. 2 Entusiasmo, euforia. ~ esaltazione. 
<> indifferenza. 
èbbro, agg. 1 Ubriaco. ~ alticcio. <> lucido. 2 Fuori di sé per una passione. ~ esaltato. <> freddo. 
EBCDIC Sigla di Extended Binary Coded Decimal Interchange Code (codice decimale esteso codificato in binario per lo scambio di informazioni). 
ebdòmada, sf. Settimana. 
ebdomadàrio, agg. e sm. agg. Settimanale. 
sm. 1 Periodico che esce una volta alla settimana. 2 Canonico che nei monasteri compie per un'intera settimana l'ufficio liturgico che gli è proprio. 
Èbe Personaggio mitologico, dea greca della giovinezza. Figlia di Era e Zeus, sposò Eracle. 
ebefrenìa, sf. Forma di schizofrenia che compare dopo la pubertà ed è considerata sindrome particolare della demenza precoce. Predomina la dissociazione mentre scarseggiano deliri, allucinazioni e autismo. Comporta un profondo disordine del pensiero: idee incoerenti, sproloqui illogici, comportamento imprevedibile. 
ebefrenico, agg. e sm. agg.Relativo all'ebefrenia. 
(pl. m.-ci) agg. e sm. Affetto da ebefrenia. 
ebelòma, sm. Genere di Funghi Basidiomiceti a cappello vischioso, lamelle di colore rossastro e spore rugginose. Commestibile, ma di gusto mediocre. Appartiene alla famiglia delle Cortinariacee. 
Ebenàcee Famiglia di piante tropicali arboree importante per il legname fornito da alcune delle sue specie. 
Eberhardt, Isabelle (Ginevra 1877-Aïn-Sefra, Algeria 1924) Scrittrice francese. Ha lasciato lavori di narrativa ambientati in Algeria, dove visse per un lungo periodo. Tra le opere, Novelle algerine (1905), Note di viaggio: Marocco, Algeria e Tunisia (1908). 
Ebert, Friederick (Heidelberg 1871-Berlino 1925) Politico tedesco. Di ideologia social-democratica, fu il primo presidente della repubblica di Weimar (1919-1925). 
èbete, agg. e sm. e sf. Si dice di persona ottusa di mente. ~ idiota. <> sveglio. 
ebetìsmo, sm. 1 Stato di chi è ebete. ~ demenza. 2¤ ¤Disagio mentale caratterizzato da apatia e abulia. 
ebetùdine, sf. 1 Ottusità mentale. 2 Stupore, stordimento momentaneo. 
Èboli Comune in provincia di Salerno (33.964 ab., CAP 84025, TEL. 0828). Centro agricolo (coltivazione di tabacco, ortaggi e frutta), dell'allevamento di bufali e di bovini e industriale (prodotti alimentari, caseifici, oleifici, meccanici, chimici e del tabacco). Vi si trovano il castello Colonna, del XV sec., e la chiesa di San Pietro alli Marmi, costruita tra l'XI e il XIII sec. Gli abitanti sono detti Ebolitani
Éboli, Ana de Mendoza y de la Cerda, principéssa di (Cifuentes 1540-Pastrana 1591) Sposa del principe di Eboli, chiacchierata a corte per una presunta storia d'amore con il re Filippo II, alla morte del marito, nel 1573, venne arrestata per aver partecipato a una congiura, ed esiliata nei suoi possedimenti di Pastrana. 
ebollizióne, sf. 1 Passaggio di tutta la massa di un liquido a vapore. ~ bollore. 2 Agitazione, eccitazione. ~ fermento. 
<< indice >>