Home page
Edoàrdo détto il Prìncipe Néro (Woodstock 1330-Westminster 1376).§ §Figlio di Edoardo III d'Inghilterra, fu capo militare nella guerra dei cent'anni, e nel 1356 sconfisse i francesi a Poitiers. Acquisì il titolo di principe di Aquitania. 
Edoardo II Film drammatico, britannico (1991). Regia di Derek Jarman. Interpreti: Steven Waddington, Andrew Tiernan, Tilda Swinton. Titolo originale: Edward II 
Edoàrdo il Confessóre (Islip 1003-Londra 1066) Santo. Figlio di Etelredo II e di Emma di Normandia, divenne re d'Inghilterra alla morte dell'ultimo sovrano danese Canuto III (1042), favorendo l'estensione dell'influenza normanna in Inghilterra. 
Edoàrdo il Màrtire (963-Corfe, Dorsetshire 978) Santo. Figlio di Edgardo, gli succedette nel 965 come re d'Inghilterra, ma tre anni più tardi fu assassinato. 
Edoardo VII Penisola della Gran Bretagna, nell'Antartide. 
edochiàno, agg. e sm. agg. Di Tokyo. 
sm. Abitante o nativo di Tokyo. 
Édolo Comune in provincia di Brescia (4.420 ab., CAP 25048, TEL. 0364). 
edòmetro, sm. Strumento che serve a determinare la resistenza di un campione del terreno in prova alla compressione. 
edonìsmo, sm. Dottrina morale e filosofica secondo la quale il bene coincide con il piacere presente. Teorizzata da Aristippo di Cirene, fu sviluppata successivamente dalla scuola cirenaica. L'edonismo fu particolarmente criticato da Kant. 
edonìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) Seguace dell'edonismo. 
edonìstico, agg. (pl. m.-ci) Dell'edonismo o dell'edonista. 
edótto, agg. Istruito, al corrente. ~ informato. <> disinformato. 
EDP Sigla di Electronic Data Processing (elaborazione elettronica dei dati). 
edredóne, sm. Uccello degli Anseriformi (Somateria mollissima) molto raro in Italia, frequente sulle coste del nord Europa. Ha un piumaggio bianco e nero molto morbido. 
Edrioasteròidi Classe di Echinodermi fossili diffusisi nel Cambriano e scomparsi nel Carbonifero. 
edu In informatica è il nome di dominio che viene assegnato a un'istituzione educativa sotto Internet. 
educànda, sf. Giovinetta educata in un collegio di monache. 
educandàto, sm. Istituto d'educazione per giovinette. 
educàre, v. tr. 1 Abituare mediante esercizio. ~ formare. educare il gusto musicale. 2 Sviluppare le facoltà intellettuali degli adolescenti. ~ istruire. <> diseducare. educare i giovani allo studio
educataménte, avv. In modo educato.