Home page
Egotelìdi Famiglia di Uccelli Caprimulgiformi con un unico genere, l'Aegotheles, cui appartiene il caprimulgo gufo. 
egotìsmo, sm. Atteggiamento intellettualistico caratterizzato da una compiaciuta analisi del proprio io. ~ egoismo, egocentrismo. <> altruismo. 
egotìsta, agg. e sm. Che o chi segue l'egotismo. 
Egoyan, Atom (1960-) Regista cinematografico canadese. Di origine armena, diresse Black Comedy (1987), Mondo virtuale (1989) ed Exotica (1994). 
egregiaménte, avv. In modo egregio. ~ ottimamente. 
egrègio, agg. Non comune, eccellente. ~ straordinario. <> comune. 
egressìvo, agg. Si dice di suono la cui articolazione comporta emissione d'aria. <> ingressivo. 
egrétta, sf. Genere di Uccelli Ciconiiformi della famiglia degli Ardeidi. Gli adulti presentano due lunghissime piume affilate dietro la nuca. Vive in Europa meridionale, in Africa, in Asia e la si trova frequentemente in Sicilia e Sardegna. 
Ègri, Susànna (Budapest 1926-) Coreografa, ballerina e maestra di ballo italiana. 
Egridir Lago (486 km2) della Turchia, nella provincia di Isparta. 
ègro, agg. Malato. ~ infermo. 
eguagliàre e deriv. => ¤uguagliare e deriv.¤ 
eguàle e derivati => ¤uguale e derivati¤ 
egualitàrio, agg. Ispirato all'egualitarismo. 
egualitarìsmo, sm. Aspirazione politica a realizzare l'uguaglianza economica e sociale. 
èh, inter. Espressione di meraviglia, rincrescimento o rassegnazione. 
EHF Sigla di Extremely High Frequency (frequenza estremamente elevata). 
èhi, inter. Espressione che si usa per richiamare una persona o per richiamarne l'attenzione. 
Ehime Prefettura (1.511.000 ab.) del Giappone, capoluogo Matsuyama. 
èhm, inter. Esclamazione di reticenza o di dubbio.