Home page
Fraigneau, André (Nîmes 1907-Parigi 1991) Scrittore francese. Dopo un esordio deludente con il romanzo Val de Grâce (1930), riuscì a imporsi all'attenzione di pubblico e critica nel 1956, pubblicando L'amour vagabond e Les étonnements de Guillaume Francoeur. Degni di nota anche i saggi Les voyageurs transfigurés (1933), Florence e Venise (1951) e l'autobiografia André Fraigneau ou la liberté de l'esprit (1991). 
Fraìne Comune in provincia di Chieti (527 ab., CAP 66050, TEL. 0873). 
fraintèndere, v. tr. Intendere a rovescio, il contrario di quanto è detto o scritto. ~ equivocare. <> capire. 
fraintendiménto, sm. Il fraintendere. ~ equivoco, malinteso. <> intesa. 
fraise, sf. invar. Gorgiera, catena. ~ collare. 
fràle, agg. e sm. agg. Fragile. ~ delicato. 
sm. Corpo umano. 
fralézza, sf. L'essere frale. ~ fragilità. 
framboèsia, sf. Malattia tropicale infettiva cronica, caratterizzata dalla presenza di pustole che assomigliano a lamponi. 
Frame, Janet (Dunedin 1924-) Scrittrice neozelandese. Profondamente impressionata da una degenza in un ospedale psichiatrico a soli otto anni, in seguito a una diagnosi errata, ha scandagliato nella sua narrativa i temi della pazzia e della morte. Tra le opere, Il margine dell'alfabeto (1962), I gufi piangono (1960), Trattamento intensivo (1971), Un angelo alla mia tavola (1984), State entrando nel cuore umano (racconti, 1983). Nel 1990 ha pubblicato l'autobiografia. 
frammassóne, sm. Chi appartiene alla frammassoneria. ~ massone. 
frammassonerìa, sf. Massoneria. 
frammentàre, v. v. tr. Suddividere in frammenti, ridurre in frammenti. ~ spezzettare. 
v. intr. pron. Suddividersi, ridursi in frammenti. ~ frantumarsi. 
frammentariaménte, avv. In modo frammentario, non integralmente. ~ parzialmente. 
frammentarietà, sf. L'essere frammentario. 
frammentàrio, agg. 1 Diviso in frammenti, composto da frammenti. ~ incompleto. <> integro. 2 Privo di unità, di organicità. ~ incoerente. <> organico. 
frammentazióne, sf. Il frammentare e l'effetto. ~ spezzettamento. <> accorpamento. 
Frammenti Opera di filosofia di Novalis (1800). 
Frammenti lirici Opera di poesia di C. Rebora (1913). 
frammentìsmo, sm. Indirizzo letterario del primo Novecento che coltivava il gusto del frammento. 
framménto, sm. 1 Pezzo di cosa rotta. ~ brandello. : :veva una collezione comprendente diversi frammenti di capitelli. 2 Detrito. ~ residuo. 3 Brano di un'opera. vi citerò solo alcuni frammenti della sua opera. 4 Brano di un'opera letteraria incompiuta o perduta