Home page
Amba Alagi Monte (3.439 m) dell'Etiopia, situato nel Tigré a nord del lago Ascianghi Toselli. Il passo Alagi (3.020 m), dove nel 1895 le truppe italiane del maggiore Toselli furono sconfitte da quelle abissine, unisce Asmara ad Addis Abeba. 
Amba Aradàm Massiccio montuoso (2.756 m) dell'Etiopia. 
ambàge, sf. 1 Percorso tortuoso. 2 Giro di parole oscuro. 
Ambala Città (201.000 ab.) dell'India, nello stato di Haryana. 
Ambarcumjan, Viktor (Tbilisi 1908-Mosca 1971) Astrofisico georgiano, studiò a fondo l'evoluzione stellare. Tra le sue opere Astrofisica teorica (1958). 
ambascerìa, sf. L'incarico di compiere una missione diplomatica; le persone incaricate di compierlo. ~ delegazione. 
ambàscia, sf. Dolore morale, angoscia. ~ apprensione. <> serenità. 
ambasciàre, v. v. tr. Addolorare, angosciare. 
v. intr. pron. Provare ambascia. 
ambasciàta, sf. 1 Rappresentanza diplomatica di uno stato presso un altro; la residenza stessa. ~ deputazione. 2 L'incarico di portare un messaggio. 
ambasciatóre, sm. Rappresentante diplomatico di uno stato presso un altro. ~ messaggero. 
ambasciatrìce, sf. La moglie dell'ambasciatore. Il termine è spesso usato erroneamente per indicare un ambasciatore di sesso femminile. 
ambàsso, o ambàssi, sm. Nel gioco dei dadi, il doppio asso. 
ambàta, sf. Nel lotto, giocata di una serie di ambi in cui uno dei due numeri è fisso. 
Ambato (Argentina) Catena montuosa dell'Argentina, vetta più elevata monte Alto de Crucecita (2.910 m). 
Ambato (Ecuador) Città (124.000 ab.) dell'Ecuador, capoluogo della provincia di Tungurahua. 
ambedùe, agg. e pron. agg. num. invar. Tutti e due, entrambi. 
pron. invar. Tutti e due. 
ambedùe, agg. e pron. agg. num. invar. Tutti e due, entrambi. 
pron. invar. Tutti e due. 
ambidestrìsmo, sm. L'essere ambidestro. 
ambidèstro, agg. Che utilizza ambedue le mani o i piedi con uguale abilità. 
ambientàle, agg. Dell'ambiente. ~ ecologico.