Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

gommatùra, sf. 1 Atto, effetto del gommare. 2 Complesso di gomme di cui è formato un autoveicolo. 
Gomme, Le Romanzo di A. Robbe-Grillet (1953). 
gommìfero, agg. Che produce gomma. 
gommifìcio, sm. Stabilimento in cui si lavora la gomma. 
gommìna, sf. Sostanza gelatinosa che si mette sui capelli per fissarne la pettinatura. ~ fissatore. 
gommìno, sm. Oggetto di gomma di piccole dimensioni, specialmente per la chiusura ermetica di bottiglie. 
gommìsta, sm. Chi vende, ripara o monta pneumatici. 
gommóne, sm. Grosso battello pneumatico, di solito fornito di motore fuoribordo. 
gommorèsina, sf. Miscuglio di gomma e resine, prodotto dall'essudazione di certe piante, impiegato nelle preparazioni farmaceutiche e in profumeria. 
gommósi, sf. Malattia delle piante in cui le cellule corticali degenerano trasformandosi in un ammasso mucillaginoso che cola e trasuda da ferite superficiali. 
gommosità, sf. Proprietà di chi è gommoso. 
gommóso, agg. Che ha, produce o è simile alla gomma. 
gommóso, agg. Che ha, produce o è simile alla gomma. 
Gompers, Samuel (Londra 1850-San Antonio 1924) Sindacalista statunitense. Nel 1886 fondò la AFL, American Federation of Labor. 
Gomperz, Theodor (Brno 1832-Baden, Vienna 1912) Filologo. Tra le opere Pensatori greci (1883-1909). 
Gomulka, Wladislaw (Krosno 1905-Varsavia 1982) Uomo politico polacco. Imprigionato per la sua attività nel Partito comunista, dal 1942 partecipò alla resistenza e nel 1943 ricoprì la carica di segretario del Partito comunista polacco e varie cariche governative. Accusato di deviazionismo per la sua politica di autonomia dall'Urss, fu destituito ed espulso dal partito nel 1948 e arrestato nel 1951. Riabilitato nel 1956, assunse la direzione del partito e del governo fino ai moti di Danzica del 1970, in seguito ai quali fu sostituito da E. Gierek. 
gònade, sf. Denominazione generica delle ghiandole, maschili e femminili, produttrici dei gameti e degli ormoni sessuali. L'ovario è la ghiandola femminile, addetta alla produzione delle uova, mentre quella maschile è il testicolo che produce spermatozoi. ~ testicolo, ovaia. 
gonadotropìna, sf. Gruppo di ormoni prodotti dall'ipofisi che, nei Mammiferi, controllano l'attività delle gonadi maschili e femminili. L'ormone follicolostimolante (FSH) che stimola nel maschio la spermatogenesi testicolare e nella femmina la crescita dei follicoli di Graaf; la prolattina (LTH) che facilita la secrezione lattea e la formazione di progesterone; l'ormone luteinizzante (LH) che favorisce nel maschio la sopravvivenza e il trasporto degli spermatozoi, mentre nelle femmine la formazione del corpo luteo. 
Gonadotropina corionica (HCG) 
Particolare gonadotropina prodotta dalla placenta, la cui presenza nelle urine viene rilevata dai test per la diagnosi della gravidanza. 
gonadòtropo, agg. In fisiologia indica ciò che opera sullo sviluppo e sulla funzione degli organi sessuali sia maschili che femminili. 
Ormone gonadotropo 
Ormone prodotto dall'ipofisi che agisce sullo sviluppo e sulla funzione degli organi genitali di entrambi i sessi. 
gonalgìa, sf. Dolore acuto localizzato al ginocchio. 
<< indice >>