Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

Gondàr Città (69.000 ab.) dell'Etiopia, capoluogo della regione omonima. 
góndola, sf. 1 Barca da trasporto lunga piatta e sottile tipica della laguna veneta. 2 Membratura di un aereo ben carenato per trasportare qualche dispositivo. 
gondolière, sm. Chi rema la gondola. 
Gondwana Nome attribuito dal geologo E. Suess alla massa continentale meridionale che, alla fine dell'era paleozoica, si separò dalla Laurasia a seguito della frattura del supercontinente Pangea. Il Gondwana comprendeva in un unico blocco l'Antartide, l'America meridionale, l'Africa, il Madagascar, l'Australia e il subcontinente indiano. Nell'era mesozoica, tra la fine del Triassico e l'inizio del Giurassico, anche questa massa cominciò a frazionarsi. Dapprima si separarono l'India, che iniziò la propria deriva verso la Laurasia, e il blocco costituito da Antartide e Australia. Poi, mentre il continente australiano si staccava dall'antartico, iniziò il movimento di frattura tra l'Africa e l'America meridionale, che diede origine all'oceano Atlantico. Le singole masse, che continuano ancora ad andare alla deriva, hanno assunto la posizione attuale verso la fine del Terziario. 
gonfalóne, sm. 1 Bandiera delle antiche milizie. ~ stendardo, vessillo. 2 Insegna degli antichi comuni. 3 Simbolo. 
gonfalonière, sm. 1 Chi porta il gonfalone ~ alfiere. 2 Magistrato dei comuni medioevali. 
gonfiàbile, agg. Che si può gonfiare. 
gonfiàggine, sf. Boria ridicola. 
gonfiàggio, sm. 1 Atto del gonfiare. 2 Esagerazione dell'importanza di qualcosa. 
gonfiaménto, sm. Esagerazione dei meriti di qualcosa o della realtà di qualcosa. 
gonfiàre, v. v. tr. 1 Dilatare con fiato. ~ ingrossare. <> svuotare. non riusciva neanche a gonfiare il pallone, per la stanchezza. 2 Aumentare il volume. ~ ingrandire. <> ridurre. 3 Far apparire qualcosa più importante di quello che è. ~ esagerare. aveva gonfiato quel fatto, per trarne vantaggio personale
v. rifl. 1 Diventare gonfio aumentando di volume. 2 Montarsi la testa. ~ insuperbire. <> abbattersi. si gonfiava tutte le volte che gli facevano i complimenti
gonfiàto, agg. 1 Ingrossato. 2 Allargato. 3 Esaltato. 
gonfiatùra, sf. 1 Atto, effetto del gonfiare. ~ enfiatura. <> riduzione. 2 Esagerazione. ~ eccesso. <> smontatura. 3 Adulazione. 
gonfìdio, sm. Fungo (noto anche come chiodello, Gomphidius glutinosus) della famiglia delle Gonfidiacee e della classe dei Basidiomiceti. Commestibile dopo aver tolto l'involucro vischioso. 
gonfiézza, sf. 1 Condizione o stato di ciò che è gonfio. ~ gonfiore. 2 Ampollosità, enfasi. ~ ridondanza. <> sobrietà. 
gónfio, agg. 1 Gonfiato. ~ turgido. <> floscio. 2 Pieno. 3 Ridondante. ~ pomposo. <> semplice. 4 Borioso. ~ spocchioso. <> modesto. 
gonfióne, sm. 1 Vanitoso ed esibizionista. ~ borioso. 2 Persona grassa, flaccida. 
gonfióre, sm. 1 Tumefazione. ~ turgore. 2 Malattia di alcuni formaggi a pasta dura dovuta a una fermentazione anomala. 
gòng, sm. invar. Strumento a percussione originario dell'Asia orientale. 
Gongga Shan Monte (7.590 m) della Cina, nella catena dei monti Tahsueh. 
<< indice >>