Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Discussione, tra il serio e il faceto, su bitcoin e blockchain

  

Novità del sito: Accadimenti italiani sui quotidiani dell'epoca

impaniatùra, sf. L'impaniare, l'impaniarsi. 
impannàre, v. tr. Mettere l'impannata a una finestra. 
impannàta, sf. 1 Tela o carta messa tesa sul telaio della finestra come riparo. 2 Infisso a vetri. 
impantanàre, v. v. tr. 1 Ridurre a pantano. il temporale aveva impantanato le campagne. 2 Sporcare con fango e terra. ~ insudiciare. 
v. intr. pron. 1 Entrare in un pantano e non sapere come uscirne. 2 Diventare pantano. 3 Trovarsi in una situazione difficile dalla quale non si sa come uscire. ~ impegolarsi. <> liberarsi. si era impantanato in un bel pasticcio
impaperàrsi, v. intr. pron. Sbagliarsi nel parlare, fare una papera. ~ impappinarsi. 
impapocchiàre, v. tr. Imbrogliare. ~ raggirare. 
impappinàrsi, v. intr. pron. Perdere il filo del discorso, confondersi. ~ imbrogliarsi. 
imparàbile, agg. Che non si può parare, detto di tiro di pallore e simili. 
imparàre, v. tr. 1 Apprendere per mezzo dello studio, della pratica, dell'osservazione, dell'esperienza. ~ istruirsi, impratichirsi, sperimentare. <> disimparare. 2 Venire a sapere. ~ conoscere. 4 Insegnare. 
imparatìccio, sm. 1 Facile lavoro sul quale imparare le tecniche base di maglia e ricamo. 2 Lavoro eseguito da principiante a scopo di apprendimento. 3 Lavoro eseguito male. 4 Insieme di nozioni apprese in fretta e male. 
impareggiàbile, agg. Che non può essere uguagliato; imparagonabile, unico. ~ ineguagliabile. <> riproducibile. 
Impareggiabile Godfrey, L' Film commedia, americano (1936). Regia di Gregory La Cava. Interpreti: Carole Lombard, William Powell, Eugene Pallette. Titolo originale: My Man Godfrey 
impareggiabilménte, avv. In modo impareggiabile. 
imparentàre, v. v. tr. Far diventare parente. 
v. rifl. Stringere un legame di parentela, soprattutto tramite il matrimonio. non voleva imparentarsi con quella famiglia
ìmpari, agg. 1 Non pari. ~ disuguale. <> pari. 2 Inferiore per forza o qualità. 3 Dispari. ~ ineguale. 
imparisìllabo, agg. 1 Che ha un numero dispari di sillabe. 2 Nella grammatica greca e latina, di nome che nella declinazione cambia il numero delle sillabe passando dal nominativo a un altro caso. 
imparruccàre, v. v. tr. Mettere la parrucca. 
v. rifl. Mettersi la parrucca. 
imparruccàto, agg. 1 Che porta la parrucca. 2 Superato e ampolloso. 
impartìre, v. tr. Distribuire qualcosa tra più persone; dare, dispensare, donare. ~ assegnare. 
imparziàle, agg. 1 Non parziale, equo, giusto. ~ equanime. <> parziale. 2 Obiettivo. ~ oggettivo. <> soggettivo. 3 Indifferente, disinteressato, equilibrato, spassionato. ~ neutrale. <> interessato. 
<< indice >>