Home page
Litobiomòrfi Ordine di chilopodi con sviluppo indiretto che presentano quindici paia di zampe. 
litòclasi, sf. Frantumazione di una roccia sottoposta a forze tettoniche. 
litocrànio, sm. Genere di Mammiferi Artiodattili della famiglia dei Bovidi al quale appartiene l'antilope giraffa (Lithocranius walleri), detta anche gerenuk. 
Litòdidi Famiglia di Crostacei Decapodi anomuri i cui individui di sesso femminile hanno l'addome asimmetrico. 
litofanìa, sf. Procedimento utilizzato per ottenere effetti di trasparenza in porcellana, vetro opaco e simili. 
litofìsi, sf. Cavità ovale o rotonda delle rocce effusive vetrose composte da setti formati da scaglie vetrose o parzialmente cristallizzate nei quali si annidano cristalli di varie specie di minerali. 
litòfite Denominazione di quelle piante che vivono sulle rocce. 
litofotografìa, sf. Fotolitografia. 
litogènesi, sf. Ogni processo di formazione di una roccia. 
litoglifìa, sf. L'arte di incidere sulla pietra. 
litografàre, v. tr. Stampare con il sistema litografico. 
litografìa, sf. Sistema di stampa artistico e industriale, in cui la matrice viene inchiostrata solo nei punti voluti mediante trattamento chimico. ~ incisione. 
litogràfico, agg. (pl. m.-ci) Relativo alla litografia. 
litogràfo, sm. Chi stampa in litografia. 
litòide, agg. Roccioso. 
litolatrìa, sf. Il culto delle pietre. Un tempo praticato da vari popoli, oggi è ancora praticato da alcune popolazioni primitive. 
litolìtico, agg. e sm. (pl. m.-ci) Di farmaco in grado di solubilizzare i calcoli biliari. 
litologìa, sf. (pl.-gìe) Insieme dei caratteri fisici e chimici di una roccia. 
litològico, agg. (pl. m.-ci) Relativo alla litologia. 
litopedion, sm. invar. Feto morto e pietrificato a causa di deposizione di calcio nei tessuti.