Home page
monolatrìa, sf. Adorazione di un solo essere divino. 
monolìngue, agg. 1 Detto di chi conosce una sola lingua. 2 Detto di ciò che è redatto in una sola lingua. 
monolinguìsmo, sm. Condizione di chi si esprime in una sola lingua. 
monoliticaménte, avv. In modo monolitico. 
monolìtico, agg. (pl. m.-ci) 1 Costituito da un solo monolito. 2 Estremamente compatto. ~ duro. <> duttile. 
monolitìsmo, sm. Carattere o comportamento monolitico. 
monòlito, sm. 1 Blocco roccioso tutto di un pezzo. 2 Opera architettonica costituita da un unico blocco di materiale. 
monolocàle, sm. Abitazione di un solo locale. 
monologàre, v. intr. 1 Parlare con se stesso. 2 Recitare un monologo. 
monòlogo, sm. (pl.-ghi) 1 Parte drammatica recitata da un unico attore. ~ soliloquio. la scena del monologo era la migliore. 2 Composizione drammatica per un solo attore. interpretava dei monologhi. 3 Il parlare con se stessi. 
monomanìa, sf. 1 Persistenza ossessiva di un'unica idea. 2 Fissazione. 
monomaniacàle, agg. Proprio della monomania. 
monomanìaco, agg. e sm. (pl. m.-ci) Che, o chi, è affetto da monomania. 
monòmero, agg. e sm. Di sostanza le cui molecole si possono unire formando polimeri. 
monometallìsmo, sm. Sistema monetario in cui la moneta legale è costituita da un solo metallo. 
monòmio, sm. Espressione algebrica costituita da più fattori letterali preceduti da un coefficiente numerico. 
monomòrfo, agg. Di un gruppo animale o vegetale, avente le stesse caratteristiche. 
monomotóre, agg. Che è fornito di un solo motore. 
mononucleàto, agg. Che ha un solo nucleo. 
mononucleàto, agg. Che ha un solo nucleo.