Home page
Montechiàro d'Àsti Comune in provincia di Asti (1.395 ab., CAP 14025, TEL. 0141). 
Montechiarùgolo Comune in provincia di Parma (8.326 ab., CAP 43022, TEL. 0521). 
Monteciccàrdo Comune in provincia di Pesaro (969 ab., CAP 61020, TEL. 0721). 
Montecilfóne Comune in provincia di Campobasso (1.772 ab., CAP 86032, TEL. 0875). 
Montecitòrio, palàzzo Palazzo di Roma situato nell'omonima piazza. Il primo autore del progetto del palazzo fu il Bernini che ne mostrò un modello in argento alla moglie del principe Ludovisi nel 1650. In seguito Carlo Fontana terminò i lavori nel 1697. Dal 1870 è sede della Camera dei deputati. Agli inizi del Novecento il palazzo fu ampliato e in quell'occasione fu rifatta la facciata (1903-1925). 
Montecòmpatri Comune in provincia di Roma (7.166 ab., CAP 00040, TEL. 06). 
Montecopiòlo Comune in provincia di Pesaro (1.208 ab., CAP 61014, TEL. 0722). 
Montecòrice Comune in provincia di Salerno (2.440 ab., CAP 84060, TEL. 0974). 
Montecoronàro Valico dell'Appennino romagnolo (854 m), situato nel comune di Verghereto, in provincia di Forlì, che mette in comunicazione la valle Tiberina sul versante tirrenico con la valle del Savio sul versante adriatico. 
Montecorvìno Pugliàno Comune in provincia di Salerno (4.404 ab., CAP 84090, TEL. 089). 
Montecorvìno Rovèlla Comune in provincia di Salerno (10.262 ab., CAP 84096, TEL. 089). Centro agricolo (coltivazione di ortaggi, viti e frutta) e industriale (prodotti meccanici, alimentari e dell'abbigliamento). Gli abitanti sono detti Montecorvinesi
Montecòsaro Comune in provincia di Macerata (4.745 ab., CAP 62010, TEL. 0733). 
Montecrestése Comune in provincia di Verbano-Cusio-Ossola (1.233 ab., CAP 28030, TEL. 0324). 
Montecréto Comune in provincia di Modena (1.042 ab., CAP 41025, TEL. 0536). 
Montecrìsto Isola disabitata dell'arcipelago Toscano, nel mar Tirreno. Formata da un massiccio granitico (Monte della Fortezza, 645 m) ricoperto da fitti boschi. Riserva naturale. 
Montecùccoli, Raimóndo (Castello di Montecuccolo 1609-Linz 1680) Scrittore e militare. Servì sotto gli Asburgo e partecipò alla guerra dei trent'anni e alla guerra contro i turchi, che sconfisse a San Gottardo sulla Raab (1664). Combatté anche più volte contro la Francia di Luigi XIV, sconfiggendo H. de Turenne. A lui si deve l'ordine obliquo di combattimento, poi perfezionato da Federico II. Scrisse due trattati di arte militare, Arte militare (1653) e Della guerra col turco in Ungheria (1670). 
Montedinòve Comune in provincia di Ascoli Piceno (617 ab., CAP 63030, TEL. 0736). 
MONTEDISON Sigla di Montecatini-Edison. 
Montedòro Comune in provincia di Caltanissetta (2.010 ab., CAP 93010, TEL. 0934). 
Montefalcióne Comune in provincia di Avellino (3.294 ab., CAP 83030, TEL. 0825).