Home page
Montesàrchio Comune in provincia di Benevento (11.298 ab., CAP 82016, TEL. 0824). Centro agricolo (coltivazione di ortaggi e frutta) e industriale (lavorazione del tabacco, del marmo e dei materiali edili). Gli abitanti sono detti Montesarchiesi
Montescaglióso Comune in provincia di Matera (10.104 ab., CAP 75024, TEL. 0835). Centro industriale (prodotti alimentari e delle confezioni). Vi si trova l'abbazia fondata dai benedettini nel 1079 e ricostruita nel 1484 da Carlo II d'Angiò. Gli abitanti sono detti Montesi
Montescàno Comune in provincia di Pavia (378 ab., CAP 27040, TEL. 0385). 
Monteschèno Comune in provincia di Verbano-Cusio-Ossola (460 ab., CAP 28030, TEL. 0324). 
Montescudàio Comune in provincia di Pisa (1.367 ab., CAP 56040, TEL. 0586). 
Montescùdo Comune in provincia di Rimini (1.630 ab., CAP 47040, TEL. 0541). 
Montése Comune in provincia di Modena (3.167 ab., CAP 41055, TEL. 059). 
Monteségale Comune in provincia di Pavia (365 ab., CAP 27052, TEL. 0383). 
Montesilvàno Comune in provincia di Pescara (35.153 ab., CAP 65015, TEL. 085). Centro agricolo (coltivazione di ortaggi e frutta), turistico (balneazione) e industriale (prodotti meccanici, alimentari e mobilifici) composto dalle frazioni di Montesilvano Marina e Montesilvano Colle. Gli abitanti sono detti Montesilvanesi
Montespan, Françoise-Athénaise de Rochechouart marchésa di (Tonnay-Charente 1641-Bourbon-l'Archambault 1707) Nel 1667 divenne la favorita di Luigi XIV dandogli sette figli, prima di essere soppiantata nel 1679 dalla Maintenon. Nel 1691 si ritirò in convento. 
Montespèrtoli Comune in provincia di Firenze (9.432 ab., CAP 50025, TEL. 0571). 
Montesquieu, Charles de Secondat (castello di La Brède 1689-Parigi 1755) Scrittore e filosofo francese. Divenuto famoso con le Lettere persiane (1721) si dedicò allo studio delle leggi che governano la vita quotidiana, studio dal quale ricavò una profonda convinzione contraria a tutto quanto è dispotico. Nella sua opera principale, Lo spirito delle leggi (1748), Montesquieu teorizzò la supremazia dei popoli sulle leggi che a essi devono uniformarsi. Fu contrario a ogni tipo di assolutismo, sostenendo la necessità di controllare i poteri dello stato, per impedirne la degenerazione assolutista. 
Montesson, Charlotte-Jeanne Béraud de la Haye de Riou marchésa di (Parigi 1738-Romainville 1806) Attrice francese. Andò sposa al duca d'Orléans, zio del re di Francia Luigi XV, e promosse l'allestimento di spettacoli teatrali nel suo palazzo. Si cimentò anche in ruoli di attrice. Il suo mecenatismo influenzò lo sviluppo del teatro francese. 
Montessòri, Marìa (Chiaravalle 1870-Noordwijk 1952) Pedagogista. Si laureò in medicina, specializzandosi poi in psichiatria infantile. Nel 1907 fondò a Roma la prima delle Case dei bambini, una serie di istituti pedagogici, alcuni anche all'estero, nei quali vennero messe in pratica le sue teorie. Il concetto educativo della Montessori si basava sull'espressione del bambino come potenziale creativo e affettivo, operando affinché le strutture fossero adeguate ai bambini e non viceversa e predisponendo in modo scientifico il materiale didattico, per garantire l'apprendimento autonomo da parte del bambino. Le opere principali sono Antropologia pedagogica (1910), L'autoeducazione nelle scuole elementari (1916), Manuale di pedagogia scientifica (1930), Il segreto dell'infanzia (1950) e La mente del bambino (1952). 
montessoriàno, agg. Che applica il metodo pedagogico di M. Montessori. 
Montèu da Po Comune in provincia di Torino (764 ab., CAP 10020, TEL. 011). 
Montèu Roèro Comune in provincia di Cuneo (1.565 ab., CAP 12040, TEL. 0173). 
Montevàgo Comune in provincia di Agrigento (3.325 ab., CAP 92010, TEL. 0925). 
Montevàrchi Comune in provincia di Arezzo (21.710 ab., CAP 52025, TEL. 055). Centro agricolo e industriale (calzaturifici, mobilifici, delle confezioni e dei cappelli) del Valdarno. Vi si trova la collegiata del XVIII sec. che comprende un importante museo. Gli abitanti sono detti Montevarchini
Montevècchia Comune in provincia di Lecco (2.234 ab., CAP 22052, TEL. 039).