Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Primi esperimenti con la Carta d'Identità Elettronica (CIE)

  

Novità del sito: Discussione, tra il serio e il faceto, su bitcoin e blockchain

motivàto, agg. Spiegato nei suoi motivi. 
motivazionàle, agg. Relativo ai motivi, alle cause di qualcosa. 
motivazióne, sf. 1 L'insieme delle ragioni di una sentenza. 2 L'insieme delle cause che determinano un comportamento. 
motìvo, sm. 1 Ciò per cui si fa o non si fa qualcosa. ~ causa, ragione. aveva dei buoni motivi per comportarsi in quel modo. 2 Spunto melodico da cui si sviluppa una composizione musicale. ~ aria, melodia. motivo conduttore, tema fondamentale che si ripete. 
motley Sartoria anglo-americana specializzata in costumi teatrali. Venne fondata a Londra dalle sorelle Audrey e Margaret Harris e da Elisabeth Montgomery nel 1930. 
mòto, sm. e sf. invar. sm. 1 Il muoversi, il camminare. 2 Variazione della posizione di un corpo o di un sistema di corpi nello spazio, rispetto a un sistema di riferimento e in un determinato tempo. ~ movimento. 3 Tumulto, agitazione. ~ ribellione. 
sf. indec. Abbreviazione di motocicletta. 
moto- Primo elemento di parole composte che indica macchine, veicoli ecc. che funzionano a motore. 
Mòto Benèlli (F.lli Benelli S.p.A.) Società di veicoli a motori (ciclomotori, motocicli, motoscooter e motocarri) che venne fondata a Pesaro dai sei fratelli Benelli nel 1911. 
motoaliànte, sm. Aliante dotato di motore. 
motoaratrìce, sf. Macchina automotrice che serve per arare. 
motobàrca, sf. Barca fornita di motore. 
motocannonièra, sf. Unità veloce della marina da guerra, armata di mitragliera e cannoncino. 
motocarrèllo, sm. Carrello azionato da un motore. 
motocarrìsta, sm. (pl.-i) Guidatore di motocarro. 
motocàrro, sm. Autoveicolo a tre ruote e comando a manubrio. 
motocarrozzétta, sf. Motocicletta, con accanto una carrozzetta, fornita di una ruota, per il trasporto di una persona. 
motociclétta, sf. Veicolo a due ruote dotato di motore a scoppio, il cui primo modello risale al 1868 quando i francesi Ernest e Pierre Michaux inventarono una motocicletta azionata da un motore a un solo cilindro. La motocicletta è realizzata con un telaio tubolare o scatolato, di derivazione ciclistica, montato per mezzo di coppie di tubi (forcelle) su ruote munite di pneumatici e dotate di sistemi di ammortizzazione a molle elicoidali o idraulici. Lo sterzo è costituito da un manubrio direttamente collegato alla ruota anteriore e i freni, attualmente a disco sulle ruote anteriori e a tamburo su quelle posteriori, possono essere azionati da un pedale o da leve poste sul manubrio. Il motore è a due o quattro tempi, alimentato generalmente a benzina, con cilindrata variabile da 50 (ciclomotori) a 1.400 cm3 e può abitualmente raggiungere un elevato numero di giri. La trasmissione è normalmente a catena sulla ruota posteriore e il cambio può essere automatico oppure a tre, quattro o cinque marce, con comando al manubrio o a pedale. Il vigente codice della strada prescrive che i conducenti delle motociclette di cilindrata sueriore ai 50 cm3 siano provvisti di patente del tipo A e indossino un casco protettivo, obbligatorio anche per gli eventuali passeggeri. I ciclomotori (con cilindrata inferiore ai 50 cm3) possono invece essere guidati anche da soggetti minorenni sprovvisti di patente di guida (purché di età superiore ai quattordici anni), con l'obbligo di indossare il casco protettivo e il divieto di trasportare passeggeri. 
motociclìsmo, sm. Attività sportiva praticata con la motocicletta. 
motociclìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) 1 Chi guida una motocicletta. 2 Chi pratica il motociclismo. 
motociclìstico, agg. (pl. m.-ci) Relativo al motociclismo e ai motociclisti. 
<< indice >>