Home page
moto- Primo elemento di parole composte che indica macchine, veicoli ecc. che funzionano a motore. 
Mòto Benèlli (F.lli Benelli S.p.A.) Società di veicoli a motori (ciclomotori, motocicli, motoscooter e motocarri) che venne fondata a Pesaro dai sei fratelli Benelli nel 1911. 
motoaliànte, sm. Aliante dotato di motore. 
motoaratrìce, sf. Macchina automotrice che serve per arare. 
motobàrca, sf. Barca fornita di motore. 
motocannonièra, sf. Unità veloce della marina da guerra, armata di mitragliera e cannoncino. 
motocarrèllo, sm. Carrello azionato da un motore. 
motocarrìsta, sm. (pl.-i) Guidatore di motocarro. 
motocàrro, sm. Autoveicolo a tre ruote e comando a manubrio. 
motocarrozzétta, sf. Motocicletta, con accanto una carrozzetta, fornita di una ruota, per il trasporto di una persona. 
motociclétta, sf. Veicolo a due ruote dotato di motore a scoppio, il cui primo modello risale al 1868 quando i francesi Ernest e Pierre Michaux inventarono una motocicletta azionata da un motore a un solo cilindro. La motocicletta è realizzata con un telaio tubolare o scatolato, di derivazione ciclistica, montato per mezzo di coppie di tubi (forcelle) su ruote munite di pneumatici e dotate di sistemi di ammortizzazione a molle elicoidali o idraulici. Lo sterzo è costituito da un manubrio direttamente collegato alla ruota anteriore e i freni, attualmente a disco sulle ruote anteriori e a tamburo su quelle posteriori, possono essere azionati da un pedale o da leve poste sul manubrio. Il motore è a due o quattro tempi, alimentato generalmente a benzina, con cilindrata variabile da 50 (ciclomotori) a 1.400 cm3 e può abitualmente raggiungere un elevato numero di giri. La trasmissione è normalmente a catena sulla ruota posteriore e il cambio può essere automatico oppure a tre, quattro o cinque marce, con comando al manubrio o a pedale. Il vigente codice della strada prescrive che i conducenti delle motociclette di cilindrata sueriore ai 50 cm3 siano provvisti di patente del tipo A e indossino un casco protettivo, obbligatorio anche per gli eventuali passeggeri. I ciclomotori (con cilindrata inferiore ai 50 cm3) possono invece essere guidati anche da soggetti minorenni sprovvisti di patente di guida (purché di età superiore ai quattordici anni), con l'obbligo di indossare il casco protettivo e il divieto di trasportare passeggeri. 
motociclìsmo, sm. Attività sportiva praticata con la motocicletta. 
motociclìsta, sm. e sf. (pl. m.-i) 1 Chi guida una motocicletta. 2 Chi pratica il motociclismo. 
motociclìstico, agg. (pl. m.-ci) Relativo al motociclismo e ai motociclisti. 
motocìclo, sm. 1 Motocicletta. 2 Motoveicolo a due ruote. 
motocistèrna, sf. Nave cisterna dotata di apparato motore a combustione interna. 
motocolònna, sf. Colonna motorizzata. 
motocoltivatóre, sm. Piccola trattrice impiegata in operazioni di falciatura e simili. 
motocoltùra, sf. Coltivazione del terreno eseguita con macchine. 
motocompressóre, sm. Gruppo costituito da un compressore e dal motore che lo mette in azione.