Home page
Òfanto Fiume (134 km) dell'Italia meridionale. Nasce in Irpinia dall'Appennino Campano nei pressi di Torella de' Lombardi e sfocia nel mar Adriatico (golfo di Manfredonia) presso Barletta. Segna il confine tra Basilicata e Puglia. 
Ofèlia Personaggio dell'Amleto di Shakespeare che rappresenta la semplice e innocente creatura amata da Amleto. 
Oféna Comune in provincia di L'Aquila (757 ab., CAP 67025, TEL. 0862). 
off, prep. invar. 1 Posizione di un interruttore per cui non passa corrente elettrica. 2 Produzioni teatrali o cinematografiche di tipo sperimentale e di avanguardia, fuori dalla cultura ufficiale. era un regista off. 
off limits, loc. avv. Proibito, vietato. 
off line, loc. invar. Operazioni che possono essere effettuate fuori dal normale funzionamento di una macchina. 
òffa, sf. 1 Focaccia di farro. 2 Offerta di doni. 3 Mancia. 
Offàgna Comune in provincia di Ancona (1.534 ab., CAP 60020, TEL. 071). 
Offaly Contea (58.000 ab.) dell'Irlanda, nel Leinster. Capoluogo Tullamore. 
Offanéngo Comune in provincia di Cremona (5.158 ab., CAP 26010, TEL. 0373). 
offèlla, sf. 1 Piccolo dolce di mandorle trentino. 2 Piccola pasta dolce. 3 Dessert. 
Offenbach, Jacques (Colonia 1819-Parigi 1880) Compositore francese di origine tedesca. Interpretò il gusto per le situazioni paradossali e per la satira della classe borghese francese contemporanea e fu il principale esponente di opere buffe. Fu molto prolifico e scrisse più di novanta opere, tra le quali Orfeo all'inferno (1858), La bella Elena (1864), La vita parigina (1866) e la postuma I racconti di Hoffman (1881). 
offèndere, v. v. tr. 1 Fare offesa, recare danno o oltraggiare. ~ ledere. 2 Violare, trasgredire. ~ profanare. 
v. rifl. Ingiuriarsi a vicenda. ~ piccarsi. 
offensìva, sf. 1 Attacco militare. ~ carica. 2 Azione militare per il raggiungimento di uno scopo. ~ avanzata. 
offensivaménte, avv. In modo offensivo. 
offensìvo, agg. 1 Che può ferire. 2 Ideato o realizzato per un'offensiva. 3 Che offende. ~ ingiurioso, lesivo. <> elogiativo. 
offensóre, sm. 1 Chi offende. 2 Chi in guerra attacca per primo. 
offerènte, agg., sm. e sf. Che, o chi, offre. 
offèrta, sf. 1 Effetto dell'offrire. 2 Proposta. ~ profferta. 3 Quantità di prodotti o servizi posti sul mercato. 
offèrto, agg. 1 Dedicato, proposto. 2 Donato, concesso.