Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

Ólmi, Ermànno (Treviglio 1931-) Regista cinematografico di rigorosa moralità. Diresse Il posto (1961), L'albero degli zoccoli (1978), Camminacammina (1983), Lunga vita alla signora (1987), La leggenda del santo bevitore (1988), Il segreto del Bosco Vecchio (1993) e Genesi (1994). 
òlmio, sm. Elemento chimico con simbolo Ho, reticolo a cristalli esagonali, numero atomico 67, peso atomico 164,93, densità 8,76 g/cm3, temperatura di fusione 1.470 °C e temperatura di ebollizione 2.700 °C. Appartenente al gruppo dei lantanidi è stato isolato nel 1911 e ha esclusivamente applicazioni scientifiche. Solo alcuni dei minerali che contengono terre rare, come la gandolinite, includono poche tracce di olmio, il cui nome è derivato dalla città natale di uno dei suoi scopritori (Teodor Cleve, nato a Stoccolma, il cui nome latino è appunto Holmia). 
ólmo, sm. Pianta arborea (Ulmus campestris) della famiglia delle Olmacee e dell'ordine delle Urticali. Un tempo usato come tutore della vite, è adesso utilizzato come pianta ornamentale per giardini e parchi e per il legno pregiato. Le foglie sono ovali seghettate e acute, i fiori piccoli e apetali e i frutti a samara. L'olmo riccio (Ulmus montana) è più resistente al freddo, ha foglie più grandi e vive sulle Alpi e sugli Appennini. 
Ólmo al Brèmbo Comune in provincia di Bergamo (529 ab., CAP 24010, TEL. 0345). 
Ólmo Gentìle Comune in provincia di Asti (140 ab., CAP 14050, TEL. 0144). 
Ólmo, Giusèppe (Celle Ligure, Savona 1911-) Corridore ciclista. Campione olimpionico dei 100 km a squadra a Los Angeles (1932), vincitore di due Milano-Sanremo, detentore del record dell'ora nel 1935 (45,090 km) e nel 1937 (45,363). 
-olo Suffisso che nella nomenclatura chimica ufficiale serve a formare il nome degli alcooli. 
olo- Primo elemento di parole composte. 
olocàusto, sm. 1 Sacrificio in onore di una divinità. ~ immolazione. 2 Sacrificio totale. 3 Uccisione di massa, genocidio di intere popolazioni. ~ eccidio, sterminio. 
Olocèfali Sottoclasse di Pesci Selaci il cui solo ordine vivente è quello dei chimeriformi. 
Olocène L'attuale periodo geologico dell'era neozoica. È iniziato nell'intervallo compreso tra 12.000 e 9.000 anni fa, in concomitanza con il progressivo arretramento dei ghiacci dell'ultima grande glaciazione (Würm) iniziata verso la fine del Pleistocene. Il riscaldamento dell'atmosfera, nel corso della prima parte dell'Olocene, ha prodotto importanti mutamenti nella geografia delle terre emerse, plasmandone l'attuale aspetto fisico. Anche flora e fauna hanno risentito dei cambiamenti climatici, che hanno causato l'estinzione dei grandi Mammiferi pleistocenici e portato a una distribuzione delle specie simile all'attuale. L'Olocene è anche caratterizzato dall'evoluzione della specie umana che, con l'homo sapiens e l'homo sapiens sapiens, circa tremila anni fa ha segnato la fine della preistoria. Per la geologia, il periodo olocenico è tuttora in atto. 
olocènico, agg. Relativo all'Olocene. 
Olocèntridi Famiglia di variopinti Pesci bericiformi muniti di aculei. 
olocrìno, agg. Relativo a una ghiandola nella quale la secrezione avviene per segregazione della zona apicale delle proprie cellule e per successiva espulsione della stessa. 
olocristallìno, agg. Di struttura delle rocce eruttive intrusive in cui si ha la cristallizzazione completa di tutti i minerali. 
oloèdrico, agg. (pl. m.-ci) In cristallografia, relativo alla classe a simmetria più elevata di ogni sistema cristallino. 
Olofèrne Nome del generale di Nabucodonosor che, come indicato nella Bibbia nel libro di Giuditta, assediò la città di Betulia e venne poi decapitato da Giuditta nel sonno. 
olofràstico, agg. Parola il cui significato equivale a un'intera frase. 
ologènesi, sf. Teoria basata sulla convinzione che ogni specie vivente si evolve progressivamente fino a scindersi in due specie. 
ologenètico, agg. (pl. m.-ci) 1 Relativo all'ologenetica. 2 Relativo all'ologenitismo. 
<< indice >>