Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

  

Novità del sito: nuova versione dei giochi da scacchiera giocabili online Gomoku e Halatafl

Orhon Fiume (1.124 km) della Mongolia centrosettentrionale. Nasce dai monti Hangaj orientali e confluisce nel fiume Selenga. 
Òria Comune in provincia di Brindisi (15.089 ab., CAP 72024, TEL. 0831). Centro agricolo (coltivazione di ortaggi, cereali, olive, tabacco e uva). Vi si trovano la cripta di Santa Daria e di San Crisante, del IX sec., e il castello di Federico II, del XIII sec. Gli abitanti sono detti Oritani
Oriana Commedia di S. Lopez (1889). 
Oriàni, Alfrédo (Faenza 1852-Casola Valsenio 1909) Scrittore. Di famiglia aristocratica, criticò la decadenza morale dei contemporanei. Influenzato da F. W. Nietzsche, fu considerato un precursore del fascismo dallo stesso B. Mussolini. Le opere principali sono romanzi che descrivono passioni violente (Gramigna, 1879; Gelosia, 1894; Vortice, 1889; Olocausto, 1902) e scritti politici e polemici con forti accenti nazionalistici (Fino a Dogali, 1889; La lotta politica in Italia, 1892; La rivolta ideale, 1908). 
Oriàni, Bàrnaba (Garegnano 1752-Milano 1832) Astronomo italiano. Dimostrò che Urano era un pianeta e non una cometa. 
oricàlco, sm. (pl.-chi) Tipo di bronzo per statue, gioielli, monete e strumenti musicali utilizzato nell'antica Grecia e a Roma. 
òrice, sf. Mammifero (noto anche come orice d'Arabia, Oryx leucoryx) della famiglia dei Bovidi e dell'ordine degli Artiodattili. Alto 1 m, presenta corna lunghe dritte. Vive in Africa e in Asia, ormai solo in riserve. 
oricèllo, sm. Sostanza colorante rossa che si estrae da alcuni Licheni del genere Roccella e Pertusaria
Orìcola Comune in provincia di L'Aquila (897 ab., CAP 67063, TEL. 0863). 
orientàbile, agg. Che si può orientare. 
orientàle, agg., sm. e sf. agg. 1 Situato o che proviene da oriente. ~ asiatico. <> occidentale, europeo. i confini orientali dell'Italia sono ben presidiati militarmente. 2 Caratteristico dell'oriente. : :si e costumi orientali 
sm. e sf. Abitante dei paesi orientali. ~ levantino. 
Orientàle (Ghana) Regione (2.003.000 ab.) del Ghana meridionale, capoluogo Koforidua. 
Orientàle (Kenya) Provincia (4.193.000 ab.) del Kenya, al confine con l'Etiopia. Capoluogo Embu. 
Orientàle (Sierra Leone) Provincia (961.000 ab.) della Sierra Leone, capoluogo Kenema. 
Orientàle (Sri Lanka) Provincia (1.214.000 ab.) dello Sri Lanka, capoluogo Trincomalee. 
Orientàle (Sudan) Stato del Sudan orientale (340.650 Km2, 2.210.000 ab.) che ha per capoluogo Port Sudan. Confina con l'Etiopia e il Mar Rosso. 
Orientàle (Uganda) Provincia (2.015.000 ab.) dell'Uganda, capoluogo Mbale. 
Orientàle (Zambia) Provincia (973.000 ab.) dello Zambia, capoluogo Chipata. 
orientaleggiànte, agg. Tendente a forma o aspetti propri dell'oriente. 
Orientalis Nome del cratere di origine meteoritica presente sul suolo lunare, nella fascia oscura. 
<< indice >>