Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Logo Blia.it

Novità del sito: Verifica fattura elettronica ordinaria e PA

  

Novità del sito: Quotidiani d'epoca consultabili online

Pàce Personaggio mitologico, dea romana identificazione della greca Irene. 
Pàce dél Méla Comune in provincia di Messina (5.471 ab., CAP 98042, TEL. 090). 
Pacèco Comune in provincia di Trapani (11.348 ab., CAP 91027, TEL. 0923). Centro agricolo (coltivazione di mandorle, uva, ortaggi e olive) e industriale (prodotti alimentari). Gli abitanti sono detti Pacecoti
Pacèco Comune in provincia di Trapani (11.348 ab., CAP 91027, TEL. 0923). Centro agricolo (coltivazione di mandorle, uva, ortaggi e olive) e industriale (prodotti alimentari). Gli abitanti sono detti Pacecoti
pacemaker, sm. Apparecchio utilizzato per stimolare artificialmente il cuore in caso di alterazione dello stesso, il cui primo modello fu costruito nel 1952 dall'americano Paul Zoll; fu utilizzato sette anni dopo dal chirurgo Clarence Lillehie. Il pacemaker, che viene impiantato chirurgicamente nella parete addominale o toracica, è costituito da una scatoletta, che contiene anche le batterie, dalla quale partono due fili terminanti con gli elettrodi. Questi ultimi vengono fissati alla superficie del muscolo cardiaco, nello spessore del miocardio o direttamente nelle cavità del cuore. Le batterie hanno una durata che può variare da cinque a quindici anni, secondo il tipo. Il paziente portatore di pacemaker può condurre una vita abbastanza normale, a patto di sottoporsi a frequenti controlli medici e di evitare accuratamente campi magnetici intensi e linee elettriche ad alta tensione. 
Pacèntro Comune in provincia di L'Aquila (1.405 ab., CAP 67030, TEL. 0864). 
Pachelbel, Johann (Norimberga 1653-1706) Compositore tedesco. È autore, tra l'altro, di composizioni per organo e clavicembalo e di musica da camera tra cui il Canone e giga a 3 violini e continuo
Pacher, Michael (Brunico 1430/35-Salisburgo 1498) Pittore. Tra le opere Incoronazione della Vergine (ca. 1470, Monaco, Alte Pinakothek) e San Volfango in preghiera (ca. 1471-1481, Monaco, Alte Pinakothek). 
pachi- Primo elemento di parole composte. 
pachidèrma, sm. (pl.-i) 1 Denominazione generica dei Mammiferi dalla pelle dura e spessa. l'elefante Ť un grosso pachiderma. 2 Persona molto grassa o insensibile. 
pachidèrma, sm. (pl.-i) 1 Denominazione generica dei Mammiferi dalla pelle dura e spessa. l'elefante Ť un grosso pachiderma. 2 Persona molto grassa o insensibile. 
Pachìno Comune in provincia di Siracusa (21.394 ab., CAP 96018, TEL. 0931). Centro agricolo (coltivazione di ortaggi, uva e mandorle), enologico e industriale (prodotti alimentari, dell'edilizia e meccanici). Gli abitanti sono detti Pachinesi
Pachuca Città (174.000 ab.) del Messico, capitale dello stato di Hidalgo. 
Pàci, Ènzo (Monterado 1911-Milano 1976) Filosofo. Allievo a Milano di A. Banfi, insegnò presso le università di Pavia e di Milano. Si occupò prevalentemente di temi tipici dell'esistenzialismo, partendo dalle idee di E. Husserl. Nel 1951 fondò la rivista Aut-aut, della quale fu anche direttore. Tra le sue opere di analisi filosofica si citano Principi di una filosofia dell'essere (1939), Il nulla e il problema dell'uomo (1950), Esistenzialismo e storicismo (1950), Tempo e relazione (1954), Dall'esistenzialismo al relazionismo (1957), Funzione delle scienze e significato dell'uomo (1963) e Idee per un'enciclopedia fenomenologica (1973). 
Paciàno Comune in provincia di Perugia (923 ab., CAP 06060, TEL. 075). 
pacière, sm. Mediatore di pace. ~ conciliatore, pacificatore. 
pacificàre, v. tr. 1 Mettere pace tra contendenti. ~ conciliare. <> aizzare, istigare. 2 Mettere in pace, placare. ~ rabbonire. non riusciva a pacificarlo in quei momenti di acuto nervosismo. 3 Giungere in condizioni di pace. l'accordo fra le due fazioni pacificÚ il paese
pacificàrsi, v. rifl. 1 Riconciliarsi. 2 Trovare pace. la situazione non sembrava pacificarsi
pacificatóre, agg. e sm. Che, chi pacifica. 
pacificazióne, sf. Il pacificare. 
<< indice >>