Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

Logo Blia.it

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

  

Novità del sito: Bitcoin, blockchain e ... Libra

 

Pinèlli, Gian Vincènzo (Napoli 1535-Padova 1601) Bibliofilo. Studioso e amante dei libri, raccolse a Padova una ricca biblioteca di manoscritti e libri, che alla sua morte venne in parte suddivisa tra la Biblioteca Marciana di Venezia e la Biblioteca Ambrosiana di Milano. 
pinène, sm. Idrocarburo terpenico biciclico non saturo che si incendia in presenza di acido nitrico o di cloro. È il componente principale dell'essenza di trementina. 
Pineròlo Comune (35.000 ab., CAP 10064, TEL. 0121) della provincia di Torino, sede di industrie meccaniche, elettrotecniche, enologiche, tessili, chimiche. Monumenti importanti sono il duomo (la cui costruzione ebbe inizio nel 1044 e proseguì, con varie modifiche, fino al XV sec.), la chiesa di San Maurizio (1470), il palazzo d'Acaia (del XIV sec.). 
pinéta, sf. Selva di pini. 
Pinéto Comune in provincia di Teramo (11.980 ab., CAP 64025, TEL. 085). Centro industriale (mobilifici, prodotti chimici e alimentari) e turistico (balneazione) sul mar Adriatico. Gli abitanti sono detti Pinetani
PING In informatica è la sigla di Packet Internet Groper. Si tratta di un programma che verifica se un host è realmente connesso a Internet. 
pìngere, v. tr. Dipingere. 
pingiagiap, sm. invar. Nave da cabotaggio sormontata da una falchetta alquanto elevata e staccata sia verso poppa che verso prua. È tipica della zona dello stretto della Malacca. 
ping-pong, sm. invar. Gioco, chiamato anche tennis da tavolo, che si svolge su un tavolo diviso da una reticella. 
Pingtan Dao Isola (200.000 ab.) della Cina, nello stretto di Formosa, di fronte alla costa orientale della provincia di Fujian. 
Pingtung Città (212.000 ab.) di Taiwan, capoluogo della contea omonima. 
pìngue, agg. 1 Grasso. ~ pasciuto, rotondetto, rubicondo. <> magrolino, secco, striminzito. 2 Di guadagno, ricco, lucroso. 
pinguèdine, sf. 1 Grassezza eccessiva. 2 Obesità. 
pinguìcola, sf. Genere di piante erbacee perenni, appartenente alla famiglia delle Lentibulariacee, che nascono spontaneamente nei terreni acquitrinosi o torbosi. 
Pinguìni, ìsole déi Gruppo di piccole isole appartenenti alla Repubblica Sudafricana. Sono situate nell'Atlantico, lungo le coste della Namibia. 
pinguìno, sm. In zoologia è il termine utilizzato per definire Uccelli marini appartenenti agli Sfenisciformi; vivono solo nell'emisfero australe. Divisi in varie specie, sono tuffatori e nuotatori, con becco lungo, piedi palmati, piumaggio nero, grigiastro e bianco; le ali, pinniformi, vengono utilizzate solo per il nuoto. Il pinguino ha un portamento eretto e vive in colonie numerose; è un uccello monogamo. La specie di maggiori dimensioni (raggiunge il metro d'altezza) è l'Aptenodytes patagonica (pinguino reale). 
Pininfarìna, Giovàn Battìsta (Torino 1893-Losanna 1966) Industriale e disegnatore di carrozzerie automobilistiche. 
Pininfarìna, Sèrgio (Torino 1926-) Figlio di Giovan Battista. Industriale e disegnatore di carrozzerie automobilistiche. Dal 1988 al 1992 fu presidente della Confindustria. 
pinìte, sf. Mica muscovite che proviene dalla decomposizione della cordierite. 
pìnna, sf. 1 Organo di movimento utilizzato dagli animali acquatici. 2 Attrezzo di gomma calzato dai nuotatori. 3 Piccolo piano sporgente dallo scafo delle navi con funzioni di stabilità. 
<< indice >>