Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

  

Novità del sito: Geo Post Code, il codice per identificare gli indirizzi

Pontificale in San Marco Romanzo di E. Bartolini (1978). 
pontificàre, v. intr. 1 Celebrare solennemente le funzioni sacre. 2 Assumere atteggiamento solenne. 
pontificàto, sm. 1 Dignità di pontefice. 2 Periodo di tempo della carica religiosa di un papa. il suo pontificato fu breve a causa di una malattia
pontifìcio, agg. Relativo al pontefice. 
Pontìggia, Giusèppe (Como 1934-) Romanziere. Tra le opere L'arte della fuga (1968), Il giocatore invisibile (1978, la sua opera migliore), Il raggio d'ombra (1983), La grande sera (1989, premio Strega), L'isola volante (1996). 
pontìle, sm. Opera di legno o muratura che si protende dalla riva, per agevolare l'attracco delle imbarcazioni. ~ imbarcadero. 
Pontìne Gruppo di isole del mar Tirreno, a sud del Circeo, in provincia di Latina. 
Pontìnia Comune in provincia di Latina (12.203 ab., CAP 04014, TEL. 0773). Centro agricolo (coltivazione di ortaggi, cereali e frutta) e industriale (prodotti chimici, alimentari ed elettrotecnici). Gli abitanti sono detti Pontiniani
pontiniàno, agg. e sm. Relativo alla facies italiana del musteriano caratterizzata da strumenti ricavati da ciottoli di spiaggia. 
Pontinvrèa Comune in provincia di Savona (759 ab., CAP 17040, TEL. 019). 
Pontiròlo Nuòvo Comune in provincia di Bergamo (3.862 ab., CAP 24040, TEL. 0363). 
pontìsta, sm. (pl.-i) Ponteggiatore. 
Pònto Antica regione situata nella parte settentrionale dell'Asia Minore, sul mar Nero, compresa fra Armenia, Galazia e Cappadocia. La regione faceva parte dell'impero persiano prima come satrapia, poi come regno del Ponto (creato nel 363 a. C.). Il regno conquistò l'indipendenza nel 301 a. C. a opera di Mitridate II, alleato di Roma. In seguito, il regno del Ponto entrò in conflitto con Roma (63 a. C.) venendo infine sconfitto e perdendo la propria indipendenza. Il Ponto divenne una provincia romana con Pompeo, per essere poi ripristinato come regno da Antonio; venne poi diviso in due parti, il Ponto Polemoniaco e il Diosponto. La zona ebbe per i romani una notevole importanza grazie alla sua posizione, in particolare nelle guerre contro i parti. 
Pontòglio Comune in provincia di Brescia (6.139 ab., CAP 25037, TEL. 030). 
pontóne, sm. Grande e robusto galleggiante, utilizzato nei porti per trasportare grossi pesi. 
Pontoppidan, Henrik (Fredericia 1857-Copenaghen 1943) Scrittore. Tra le opere Ali tarpate (1881) e Terra (1891). 
Pontórmo (Pontormo 1494-Firenze 1556) Iacopo Carucci. Pittore allievo di Leonardo e A. Del Sarto, fu uno dei principali interpreti del manierismo toscano, che espresse in una serie di ritratti (Dama col cagnolino) e affreschi (Cena in Emmaus, 1525; Deposizione, 1526-1528). Nelle sue opere seppe mettere a punto uno stile originale, distaccandosi dalle regole rinascimentali, in favore di un utilizzo particolare dei colori e della luminosità, con effetti quasi astratti. 
Pontrèmoli Comune in provincia di Massa Carrara (8.639 ab., CAP 54027, TEL. 0187). 
Pont-Saint-Martin Comune in provincia di Aosta (3.800 ab., CAP 11026, TEL. 0125). 
pony, sm. invar. Cavallo di piccola statura, a pelo lungo, originario della Scozia e dell'Irlanda. 
<< indice >>