Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)

Pagine principali

(clicca sul titolo per altri link o qui per il menu completo)

libri on line

firma digitale e cns

Esperimenti con HTML5

Link

Logo Saela.eu

Logo Neapolis Rai
Old Blia.it su Neapolis (Rai)

Opensignature

NO Bitcoin

Innovatore.it

Sixthlane

Road Trip Italy

Sandro Leggio

Centro Ibleo di Atletica Leggera

Logo ASD Libertas Acate
ASD Libertas Acate

Blia.it NON utilizza cookie (v. informativa)


Logo Blia.it

Novità del sito: Spesa pubblica - rendiconti Ministeri 2017

  

Novità del sito: Quotidiani d'epoca consultabili online

pósto, agg. e sm. agg. 1 Collocato, messo. ~ ubicato. 2 Premesso, concesso. 
sm. 1 Luogo, paese. persona a posto, perbene. 2 Posizione occupata da una persona. ~ impiego, lavoro. 3 Luogo dove sono poste le sentinelle, i soldati ecc. 4 Luogo assegnato a una cosa. ~ sede, spazio. posto di soccorso
Posto delle fragole, Il Film drammatico, svedese (1957). Regia di Ingmar Bergman. Interpreti: Victor Sjöström, Ingrid Thulin, Gunnar Björnstrand. Titolo originale: Smultronstället 
Posto, Il Film commedia, italiano (1961). Regia di Ermanno Olmi. Interpreti: Sandro Panzeri, Loredana Detto. 
postònico, agg. (pl. m.-ci) Detto di suono o di sillaba successivi all'accento. 
postoperatòrio, agg. Successivo a un intervento chirurgico. 
postprandiàle, agg. lett. Successivo al pranzo. 
postraumàtico, agg. (pl. m.-ci) Che è successivo a un trauma. 
postrèmo, agg. lett. Ultimo, ultimissimo. 
postribolàre, agg. Da postribolo; osceno, indecente, scandaloso. ~ sconcio. 
postrìbolo, sm. Luogo di prostituzione. ~ bordello. 
postscriptum, sm. invar. Poscritto. ~ codicillo, nota. 
Pòstua Comune in provincia di Vercelli (559 ab., CAP 13010, TEL. 015). 
postulànte, agg., sm. e sf. Che, o chi postula. ~ richiedente, supplice. 
postulàre, v. tr. 1 Chiedere con insistenza un impiego, un beneficio. ~ sollecitare, supplicare. 2 Presupporre come vero. ~ ammettere, congetturare. 
postulàre, v. tr. 1 Chiedere con insistenza un impiego, un beneficio. ~ sollecitare, supplicare. 2 Presupporre come vero. ~ ammettere, congetturare. 
postulatóre, sm. 1 Postulante. 2 Nel diritto canonico, ecclesiastico a cui viene assegnata l'introduzione di una causa di canonizzazione o di beatificazione. 
Postumia In sloveno Postojna. Città della Slovenia (6.000 ab.) a 554 m di altitudine sul Carso. Sorge sulla strada di collegamento tra Trieste e Lubiana. È famosa per le vicine grotte carsiche scavate dal fiume Piuca, oggetto di interesse turistico e naturalistico. 
Postùmia, vìa Via romana che partiva da Genova, passava per Piacenza, Cremona, Verona e Vicenza e si concludeva a Concordia Sagittaria. Venne fatta costruire dal console Postumio Albino nel 148 a. C. 
pòstumo, agg. e sm. agg. 1 Di figlio nato dopo la morte del padre. 2 Di opera, pubblicata dopo la morte dell'autore. 3 Tardivo. 
sm. Segni lasciati da una malattia. ~ coda, conseguenza, strascico. non aveva ancora smaltito i postumi della sbronza
Pòstumo, Màrco Cassiàno Latìno (?-270 ca.) Generale romano. Nel 258 i soldati lo proclamarono imperatore in opposizione a Gallieno. Organizzò un regno autonomo in Gallia, Britannia, Spagna e Germania (imperium Galliarum). Morì assassinato dai soldati. 
<< indice >>