Home page
arrampicàrsi, v. intr. pron. 1 Salire aggrappandosi. ~ scalare. <> discendere. arrampicarsi sugli specchi, sostenere ragioni infondate, tentare una cosa impossibile. 2 Salire con fatica. le biciclette si arrampicarono sulla salita
arrampicàta, sf. 1 L'arrampicarsi. 2 Salita, ascensione alpinistica su roccia o ghiaccio. ~ scalata. 
arrampicatóre, sm. 1 Scalatore, alpinista, ciclista molto abile nelle salite. ~ rocciatore. 2 Chi cerca di raggiungere con ogni mezzo un'elevata posizione. ~ arrivista. 
arrancàre, v. intr. 1 Procedere con fatica. ~ annaspare. 2 Affannarsi. ~ arrabattarsi. 
arrancàta, sf. Camminata o ascesa stressante. 
arrandellàre, v. tr. 1 Colpire ripetutamente con un randello. 2 Scaraventare come si lancia un randello. 3 Legare stretto. 
arrangiaménto, sm. 1 Accordo, intesa. ~ aggiustamento. giunsero infine a un arrangiamento ragionevole. 2 Rielaborazione di un tema musicale. ~ adattamento. arrangiamento rock della canzone. 
arrangiàre, v. v. tr. 1 Aggiustare alla meglio. ~ rabberciare. 2 Dare una lezione. ~ sistemare, malmenare. 3 Mettere insieme. ~ rimediare. 
v. intr. pron. 1 Mettersi d'accordo. ~ intendersi. 2 Darsi da fare come si può. ~ industriarsi, destreggiarsi. 3 Tirare avanti. ~ vivacchiare. 
arrangiatóre, sm. Chi fa arrangiamenti musicali. 
arrapàre, v. v. tr. Eccitare sessualmente. 
v. rifl. Eccitarsi. 
Arras Città della Francia (42.000 ab.) capoluogo del dipartimento di Pas-de-Valais. Situata a sud-ovest di Lilla, fu importante centro storico e capoluogo della contea di Artois dal XIII sec. È famosa per aver dato i natali a Robespierre nel 1758. Oggi è centro commerciale di prodotti agricoli (barbabietole e cereali) e sede di industrie alimentari, meccaniche e tessili. Conserva una pregevole abbazia (St. Vaast). 
array In informatica è una struttura di dati composta da un insieme di componenti dello stesso tipo identificati con un nome unico e un indice progressivo. 
Àrre Comune in provincia di Padova (1.977 ab., CAP 35020, TEL. 049). 
arrecàre, v. tr. 1 Recare. ~ portare. 2 Causare. ~ provocare. <> impedire. 
arredaménto, sm. 1 Il modo di arredare. 2 L'insieme dei mobili che arredano un ambiente. ~ mobilio. 
arredàre, v. tr. Fornire un ambiente di mobili, suppellettili. ~ ammobiliare. 
arredatóre, sm. Chi progetta un arredo e ne cura l'esecuzione. 
arrèdo, sm. 1 Insieme di oggetti che servono per arredare un locale. ~ arredamento. 2 Suppellettile. ~ addobbo. arredi sacri, paramenti utilizzati nel culto. 
arrembàggio, sm. Assalto. ~ abbordaggio. 
arrembàre, v. v. tr. Andare all'arrembaggio. 
v. intr. Avanzare a fatica, trascinarsi a stento.